La Serbia ci affonda Italbasket fuori dagli Europei

  • Basket

BASKET  Niente da fare per l’Italia con la bestia nera Serbia. Gli azzurri salutano gli Europei ai quarti di finale, sconfitti per 67-83. I serbi di Sasha Djordjevic guadagnano invece l’accesso alla semifinale dove sfideranno la Russia.
L’Italia parte bene con Melli e Datome, ma la formazione slava risponde nel secondo quarto con la grande fisicità sotto canestro di Marjanovic e Kuzmic. Il quintetto di Messina tiene botta con un buon Burns, anche se fatica parecchio nelle due metà campo. La Serbia vola sul +11 alla fine del secondo quarto con i suoi lunghi, ma la partita resta aperta. La formazione di Djordjevic allunga nel terzo periodo, anche se gli azzurri provano a reagire con Biligha, Belinelli e Aradori. I serbi però ne hanno di più, lo dimostrano Macvan e Bogdanovic. Il talento e la forza fisica del quintetto serbo sono la chiave, anche perché l’Italia perde convinzione pian piano. L’ultimo tentativo di rimonta lo prova Datome, ma ancora Bogdanovic spegne ogni ambizione azzurra. Miglior marcatore per l’Italia è Marco Belinelli con 18 punti nonostante il 2/11 al tiro da da tre punti.
CARLO PASSARELLO

 

Articoli Correlati

Eurolega: Armani super colpaccio a Valencia

Splendida vittoria in volata per Milano in coppa, grazie anche all’esordio di Curtis Jerrells

Brescia sbanca BolognaBene la coppia Milano-Venezia

Brescia vince anche a Bologna e si conferma prima. Dietro tiene il passo la coppia Milano-Venezia. L’Armani passa a Trento (55-74). L’Umana vince a cantù 92-93

Per James Hardencontratto monstre in Nba

La 28enne guardia dei Rockets arriverà a guadagnare 230 milioni di dollari nelle prossime sei stagioni