La Serbia ci affonda Italbasket fuori dagli Europei

  • Basket

BASKET  Niente da fare per l’Italia con la bestia nera Serbia. Gli azzurri salutano gli Europei ai quarti di finale, sconfitti per 67-83. I serbi di Sasha Djordjevic guadagnano invece l’accesso alla semifinale dove sfideranno la Russia.
L’Italia parte bene con Melli e Datome, ma la formazione slava risponde nel secondo quarto con la grande fisicità sotto canestro di Marjanovic e Kuzmic. Il quintetto di Messina tiene botta con un buon Burns, anche se fatica parecchio nelle due metà campo. La Serbia vola sul +11 alla fine del secondo quarto con i suoi lunghi, ma la partita resta aperta. La formazione di Djordjevic allunga nel terzo periodo, anche se gli azzurri provano a reagire con Biligha, Belinelli e Aradori. I serbi però ne hanno di più, lo dimostrano Macvan e Bogdanovic. Il talento e la forza fisica del quintetto serbo sono la chiave, anche perché l’Italia perde convinzione pian piano. L’ultimo tentativo di rimonta lo prova Datome, ma ancora Bogdanovic spegne ogni ambizione azzurra. Miglior marcatore per l’Italia è Marco Belinelli con 18 punti nonostante il 2/11 al tiro da da tre punti.
CARLO PASSARELLO

 

Articoli Correlati

Verdetti regular seasonVenezia chiude al primo posto

Venezia che chiude al primo posto in classifica, Cantù e Cremona conquistano gli ultimi posti disponibili per i playoff

Armani corsara ad Avellinoi milanesi sono in fuga

L’Armani ottiene ad Avellino un successo prezioso battendo gli irpini per 82-75 grazie al duo Micov-Pascolo. E sono da soli in vetta

Europa in carrozzinaE in marzo tutti a Seveso

Campionato fermo per la Champions Cup. La Briantea84 (già qualificata per i quarti) in marzo ospiterà le big. Tra il pubblico, i ragazzi degli oratori