Caldo, a Napoli 49 gradi Bollino rosso per 26 città

  • caldo

Caldo da record con temperature percepite che superano decisamente i 40 gradi nelle maggiori città italiane. Dai rilievi dell'Aeronautica militare, alle 14,42 di oggi a Napoli sono stati percepiti 49 gradi, a Ferrara 48 e 50 a Capo San Lorenzo, in Sardegna. Inoltre, spiccano Roma e Palermo con 41 gradi percepiti, Firenze con 43, Bologna con 44. Gli stessi dati parlano di 40 gradi ad Ancona e 41 a Pescara, 42 percepiti a Venezia, Verona e Bolzano, 41 a Trieste. A Milano la temperatura percepita ha raggiunto i 39 gradi, mentre a Torino e a Genova si e' attestata sui 36 gradi.

Giovedì bollino rosso.  Caldo da "bollino rosso" in 26 città su 27. E' quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute, relativo a giovedì prossimo, sulle ondate di calore. Solo Genova, per il 3 agosto, è contraddistinta dal "bollino giallo" (livello di pre-allerta): in tutte le altre - Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona e Viterbo - segnalate nel bollettino del ministero, il caldo è da "bollino rosso", ossia con possibili effetti negativi sulla salute anche di persone sane e attive e non solo di quelle categorie considerate più a rischio.

Allerta. Per il 2 agosto, l'allerta maggiore viene segnalata in 16 città - "bollino rosso" a Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Milano, Napoli, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Viterbo - mentre il "bollino arancione" (livello intermedio di rischio, relativo, in particolare, alla salute delle persone deboli, quali anziani e bambini) è messo in evidenza per  Ancona, Catania, Civitavecchia, Messina, Palermo, Reggio Calabria, Torino, Trieste, Venezia e Verona. Il livello più lieve, quello da "bollino giallo", anche per domani è segnalato solo a Genova.  La temperatura percepita toccherà domani 40 gradi a Roma, Firenze e Napoli.  Il picco più alto, al momento, quello segnalato per dopodomani a Frosinone, con 45 gradi. Il Lazio è la regione in cui le temperature percepite saranno, tra domani e giovedì, le più alte del Paese: 42 gradi a Roma giovedì, 44 gradi a Frosinone domani, 41 a Latina (42 giovedi'), 41 a Viterbo in entrambi i giorni, 40 a Rieti giovedì (39 domani), tra i 38 e i 39 a Civitavecchia. Per quanto riguarda il resto della Penisola, il bollettino del ministero segnala 40 gradi di temperatura percepita a Napoli sia domani che dopodomani, mentre a Firenze giovedì 3 agosto si raggiungeranno i 41 gradi. 

Articoli Correlati

L'Italia è roventeAl suolo punte di 50 gradi

Domani allerta rossa in 6 città: Campobasso, Frosinone, Palermo, Perugia, Rieti e Roma

Caldo, Francia oltre 45°Non era mai successo

Per la prima volta nella sua storia, la Francia registra una temperatura di 45,8 gradi

Un ciclone di caldobollino rosso in 16 città

venerdì il picco di questa prima ondata di calore africano. Termometri oltre 40°