La Parisienne, che stile Così Renault mostra il lato chic

  • Auto

AUTO  Se non è un’operazione nostalgia, poco ci manca. Renault, infatti, abbina alla praticità della sua citycar Twingo il glamour di un allestimento “storico” per i francesi e cioè La Parisienne che nel 1963 si legava alla R4, mentre oggi si abbina alla Twingo.
Pensata soprattutto per la clientela femminile, La Parisienne si caratterizza all’esterno per la colorazione verde acqua, i vetri oscurati, gli esclusivi cerchi in lega da 16”, i fari fendinebbia con funzione “cornering” e le modanature laterali in colore vettura. Particolarità dell’auto sono, poi, le personalizzazioni laterali e il tetto apribile in tessuto.
Inoltre all’interno la nuova Twingo si fa notare per le eleganti sellerie color verde acqua e la “firma” “La Parisienne” sulla soglia porta. Inoltre la nuova serie speciale è “chic” fuori, ma anche hitech dentro, grazie alla Parking Camera con i sensori di parcheggio posteriori e l’R-Link Evolution con radio DAB compatibile con Android Auto.
Infine il cambio è un automatico a doppia frizione offerto al prezzo del manuale, sia per il motore di 1000 cc da 69 CV che sul più brillante da 90 CV. La Twingo “La Parisienne” sarà ordinabile dal prossimo  3 di agosto ad un prezzo che va a partire da 14.550 euro anche se le prime vetture non saranno consegnabili prima di ottobre.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"