Il codice della bellezza si fa musica con Samuel

  • Roma/Musica

ROMA Uno dei grandi protagonisti del pop italiano stasera alle 21,30 sul palco dell'Ippodromo delle Capannelle. Ospite del “Postepay Sound Rock in Roma” è Samuel, frontman dei Subsonica, band che dalle sue prime apparizioni nella seconda metà degli anni Novanta ha scritto alcune delle pagine più innovative della musica italiana degli ultimi venti anni.

Sempre aperto a nuove collaborazioni e attratto dall'idea di sperimentare nuovi orizzonti espressivi Samuel - fra il 2002 e il 2003, durante la lavorazione del disco “Amorematico” ha dato il via al progetto Motel Connection - arriva nella Capitale per presentare il suo primo album da solista “Il codice della bellezza”.

Uscito a febbraio, in coincidenza con la sua partecipazione al Festival di Sanremo con la  canzone “Vedrai”, l'album conferma il  talento dell'artista torinese nel mettere insieme melodia, pop e musica elettronica, uno dei marchi di fabbrica dei Subsonica. 

“Il codice della bellezza” è stato accolto con grande favore da critica e pubblico ed è da considerare uno dei lavori più interessanti usciti nei primi mesi del 2017. L'album ha cominciato a prendere vita nel maggio del 2016 a New York, in studio con il produttore Michele Canova e con Jovanotti, che con Samuel duetta in “Voleva un'anima”, uno dei brani del disco. 

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

I Chemical Brothers a Rock in Roma

Ed Simons e Tom Rowlands in cncerto questa sera all’Ippodromo delle Capannelle

A Villa Ada il livedei Gogol Bordello

Domani in concerto la band gipsy-punk per la rassegna “Roma incontra il Mondo”

«Amo comporre musica e oggi uso GarageBand»

Suzanne Vega sarà stasera alla Casa del Jazz