Franco Battiato per Extra con la Royal Philharmonic

  • Roma/Musica

ROMA  È Franco Battiato il protagonista del nuovo appuntamento “Extra” della stagione estiva del Teatro dell'Opera in programma stasera alle 21 alle Terme di Caracalla. 
Il popolare compositore siciliano sarà sul palco con un concerto molto speciale, vale a dire una rilettura per orchestra sinfonica di alcuni dei brani più rappresentativi della sua avventura musicale, dalla splendida “E ti vengo a cercare” a “L'era del cinghiale bianco” - il brano con cui si fece conoscere al grande pubblico sul finire degli anni Settanta - dal capolavoro “La cura” a “I treni di Tozeur”, canzone del 1985 in cui Battiato duettava con Alice. 

Sul palco per l'occasione salirà con il musicista la Royal Philharmonic Concert Orchestra di Londra, fondata nel 1946 da Sir Thomas Beecham e considerata l'orchestra nazionale britannica. 

A dirigere i quaranta elementi dell'orchestra inglese sarà Carlo Guaitoli, con Angelo Privitera alle tastiere e programmazioni. 

Nel concerto non mancheranno le musiche che Battiato ha scritto per i tre film da lui diretti - “Perduto amor”, “Musikanten” e “Niente è come sembra” - che verranno proposte in apertura di serata insieme a musiche di Mozart, Beethoven e del compositore inglese Roger Quilter. Info: 06481601 

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

«Lavorare con Chico è un gran regalo»

Susanna Stivali presenta il cd “Caro Chico” per il quale ha collaborato e cantato con Buarque

Venditti torna sotto il segno dei pesci

Venerdì e sabato al Palalottomatica i due concerti speciali del cantautore per i 40 anni del suo album

«Lucio era il mio opposto»

Mogol racconta Battista e il suo “Emozioni” con Carroccia giovedì al Parco della Musica