Oregon e Frisell a Summertime

  • JAZZ

ROMA Sarà la proiezione del documentario “Sicily Jass- The world's first man in jazz” di Michele Cinque a inaugurare mercoledì alle 21 la rassegna estiva di concerti all'aperto “Summertime” alla Casa del Jazz. Punto di riferimento per tutti gli appassionati della musica d'improvvisazione di matrice afro-americana anche quest'anno la Casa del Jazz ospiterà fra giugno, luglio e agosto i concerti di alcuni fra i più rappresentativi musicisti della scena jazz italiana e internazionale.
Fra gli appuntamenti-clou dell'edizione 2017  il concerto degli Oregon di Ralph Towner del 17 luglio, quello del 18 con il grande chitarrista americano John Scofield e quello del 21 con Bill Frisell, altro straordinario chitarrista, che si esibirà per la prima volta alla Casa del Jazz. Fra gli artisti in cartellone anche Chris Potter, Charles Lloyd e Peter Erskine, già batterista dei leggendari Weather Report. Fra gli artisti italiani in cartellone Massimo Nunzi con la Perugia Big Band, Rita Marcotulli, il trio Damiani/ Giuliani/ Rabbia, Ada Montellanico, Bungaro e Joe Barbieri. Il 3 agosto serata interamente dedicata allo swing con il concerto di Piji. Info: 06704731.

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

Sylvai Rifflet apreil festival del Jazz

L'evento al via domani con un doppio concerto al Parco della Musica

Tutto il megliodi Paolo Fresu

Il trombettista sardo inaugura stasera al teatro Eliseo il festival “Special guest”