Giochi: 'tutelare quello lecito', associazioni settore si confrontano a Milano (3)

(AdnKronos) - "Oggi il gioco lecito è continuamente posto in discussione da norme penalizzanti per il settore. Eppur esso sottrae alla clandestinità ben 11 miliardi destinandoli alle casse dello Stato. L'Italia paga un clamoroso ritardo", ha detto Mario Negro Preidente onorario di As.Tro. "Essere uniti, al di là delle sigle associative di appartenenza, è già un ottimo risultato per affrontare le sfide che ci aspettano nei prossimi mesi", ha spiegato Beppe Scesa, Consigliere As.Tro, responsabile Lombardia.


"Buona parte degli amministratori locali ci dipinge come dispensatori del germe ludopatico nascondendo all’opinione pubblica il nostro vero volto di operatori professionali del gioco lecito. Per invertire questa tendenza, è importante trovare con gli Enti locali un canale di dialogo finalizzato ad assicurare il giusto equilibrio tra tutela della salute e salvaguardia della filiera", ha dichiarato Giorgio Pastorino, Presidente STS