Hyundai, l'ultimo Suv si chiama Kona

  • Auto novità

AUTO Eccolo il nuovo Suv compatto di Hyundai, la Kona, senza più ombre o misteri. Ci ha pensato la Casa madre a svelarle a Seul “bruciando” con un giorno di anticipo anche la presentazione “europea” della vettura. Quattro metri e 16 cm la lunghezza, 1,8 metri in larghezza e 1,55 metri l'altezza, queste le dimensioni del modello che Hyundai lancia nel settore più gettonato in termini di unità venduti fra i Suv, quello compatto. Il nome ispirato da una zona costiera delle isole Hawaii, selvaggia e avventurosa, sembra anticipare il “carattere” della Kona, il nuovo sport utility sviluppato su una nuova piattaforma che è condivisa col “gemello” Kia, la Stonic. La Kona è inoltre accreditata di un passo di di 2,6 metri, superiore a quello della 500X e alla Juke, i due rivali di riferimento, un termometro del grande spazio a bordo della vettura destinato sia per ai passeggeri che ai loro bagagli al seguito.

Secondo le prime indiscrezioni sugli interni la plancia dovrebbe essere più classica rispetto allo stile esterno decisamente eccentrico, ma dovrebbe introdurre l'head-up display e offrire in aggiunta un pacchetto “audio, video e di navigazione” abbinato a schermi da 5 pollici per i modelli di base, ma anche da 7 o 8 pollici, oltre che con compatibilità con Apple Play o Android Auto e in più la ricarica wireless del cellulare. La Kona sarà disponibile sia con trazione anteriore che con l'integrale, sia pure sfruttabile soltanto quando serve, ma l'altezza da terra consentirà al Suv Hyundai di affrontare al meglio anche in “off-road”. 

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Insignia sportivala GSi sfratta la Opc

La novità Opel al Salone di Francoforte di settembre

Un solo pedaleper l'auto futura

La Nissan introduce l'e-pedal, che debutterà sulla Leaf elettrica

Il pick-up premiumgriffato Mercedes

Robustezza e funzionalità della Classe X. Le dotazioni di sicurezza e le motorizzazioni