Compass, il suv compatto nato dalla tradizione Jeep

  • Auto

AUTO Con la nuova Compass, Jeep punta a diventare protagonista nel settore dei SUV di dimensioni compatte, i più gettonati fra i modelli a guida alta. Già ordinabile, anche se le prime consegne scatteranno da luglio, la Jeep Compass è proposta a prezzi compresi da circa 25.000 a circa 40.000 euro. Ma per la fase di lancio sarà disponibile con rate da 200 euro al mese per la 1.600 cc turbodiesel 2WD e da 250 euro al mese per il 2.000 cc sempre diesel a trazione integrale. La gamma dei motori a disposizione comprende un benzina di 1.400 cc Turbo da 140 CV e i turbodiesel 1.600 cc da 120 Cv solo a trazione anteriore e 2.000 cc da 140 Cv disponibile anche con automatico a nove marce o da 170 CV con cambio solo automatico e con trazione integrale. Realizzata sulla base della Renegade che, però, è più corta di 15 cm, la nuova Compass ha uno stile più simile a quello della Grand Cherokee. Insomma una piccola ammiraglia coi cromosomi tipici di tutte le Jeep a cominciare dal frontale con le sette feritoie verticali. All’interno la plancia è tradizionale in abbinamento, però, con materiali di qualità oltre che gradevoli al tatto e alla quarta generazione del sistema hi-tech Uconnect che si segnala per rapidità e facilità d’uso.

CORRADO CANALI

 

Articoli Correlati

Mitsubishi ASX Ecco il “model year” 2020

Verrà presentato da Mitsubishi al prossimo Salone di Ginevra il "model year" 2020 del suv compatto ASX

Honda Urban EV la prima foto del cruscotto

La nuova vettura compatta elettrica verrà svelata ancora sotto forma di concept e sarà molto vicina alla vettura di serie, al Salone di Ginevra (7-17 marzo)

La Citroen C5 Aircrossa partire da 25700 euro

Design originale e personalizzazioni: alla Citroen proseguono la loro offensiva nel settore dei suv con la C5 Aircross