Con Arbore e Patruno la Casa del Jazz omaggia La Rocca

  • Sugarpie & The Candymen

ROMA Omaggio a Nick La Rocca domenica a partire dalle 12 alla Casa del Jazz. Lo spazio di via di Porta Ardeatina ospiterà Tiger Rag, una giornata di musica dedicata al trombettista di origini siciliane che, alla testa della Original Dixieland Jazz Band di New Orleans, nel febbraio del 1917 incise a New York il primo disco della storia del jazz. Ideatori dell’evento Lino Patruno e Renzo Arbore, produttore di “Da Palermo a New Orleans...e fu subito jazz”, il documentario di Riccardo Di Blasi su La Rocca che verrà proiettato ripetutamente nell’arco dell’intera giornata. Realizzato tra Palermo, Salaparuta, New Orleans, New York e Chicago il film racconta storie di musica ed emigrazione e i grandi successi dei musicisti siciliani negli Stati Uniti.
A celebrare i 100 anni della prima registrazione di un disco jazz saranno alcuni dei migliori musicisti e delle più apprezzate formazioni del jazz italiano, dal quartetto di Riccardo Biseo e Gianni Sanjust alla Swing Valley Band di Giorgio Cuscito, dai Blue Four di Lino Patruno al pianista Luca Filastro.

Sul palco fra gli altri anche Sugarpie & The Candymen, Luca Velotti, Alberto Botta, Guido Giacomini e tanti ospiti a sorpresa. Fra i protagonisti del concerto anche i Chicago Stompers, alla loro prima esibizione nella Capitale. Info: 06704731.

 

STEFANO MILIONI