"Giungla" a Colle Oppio tra erba alta e cumuli di rifiuti

ROMA Da settimane i giardini di Colle Oppio sono abbandonati a loro stessi, con le aiuole e i prati invasi dalle erbacce. Una situazione impossibile da ignorare, non solo per i residenti, ma anche per i tanti turisti che attraversano il parco, a questo si aggiungono i comuli di rifiuti che assediano i cestini ricolmi. «Siamo a conoscenza della situazione, abbiamo sollecitato il Campidoglio a intervenire urgentemente almeno nell’area della polveriera, dove mercoledì 700 bambini delle scuole Mazzini e Colle Oppio parteciperanno al tradizionale pranzo all’aperto per la fine dell’anno scolastico», ha spiegato l’assessora all’Ambiente del I Municipio Anna Vincenzoni, aggiungendo: «A ottobre 2016 il Campidoglio si era impegnato a curare l’area verde, ma senza dare seguito alle dichiarazioni».

PAOLO CHIRIATTI

Articoli Correlati

La Re Boat Race 2019domenica in acqua all'Eur

Torna al Laghetto dell’Eur domenica 22 la Re Boat Race 2019, la regata riciclata

Cinema e gastronomia,una notte italo francese

Venerdì 20 settembre, alla Casa del Cinema, a partire dalle ore 19.30

Gra, ennesimo schiantoMuoiono due giovani

Sono 102 le vittime in 9 mesi. Il Codacons: «Subito tutor sul Raccordo»