L’ex premier greco ferito da pacco bomba

  • Grecia

GRECIA L’ex premier greco Lukas Papademos è rimasto ferito in un’esplosione avvenuta all’interno dell’auto blindata a bordo della quale stava viaggiando nel centro di Atene. Papademos, 69 anni, è stato a capo del governo tra il novembre 2011 e il maggio 2012 e prima era stato governatore della Banca di Grecia e vicepresidente della Banca centrale europea dal 2002 al 2010. Nell’esplosione, avvenuta secondo le prime ricostruzioni a seguito dell’apertura di una lettera o di un pacco, sono rimaste ferite anche altre due persone, tra cui l’autista. Papademos, in particolare, è rimasto colpito alle mani e alle gambe. È stato subito portato in ospedale e ricoverato in terapia intensiva, non è mai stato in pericolo di vita. L’incidente è avvenuto poco prima delle 18.30 e la polizia ha isolato la zona.

METRO

Articoli Correlati

Grecia assediata dal fuocoDecine i morti, migliaia sfollati

Dramma ad Atene. Non si esclude la mano dell'uomo

Grecia, riforme palliativeC’è ancora molto da fare

Metro ha chiesto a due esperti cosa sta succedendo inGrecia con le nuove riforme egli spiragli europei

Spiraglio dall’Europa sul debito della Grecia

L’Eurogruppo non assume decisioni ma mette in programma lo studio di misure per alleggerire il debito di Atene