Dardo conficcato nel collo Quarantenne vivo per miracolo

  • TORINO

TORINO Intervento senza precedenti alla Molinette, dove è stato salvato un 40 enne che si era presentato al pronto soccorso col collo trapassato, da parte a parte, da una dardo metallico partito accidentalmente dalla balestra che stava pulendo.

Arrivato in ospedale lucido e cosciente, il paziente è stato sottoposto a Tac spirale da cui è emerso che il dardo, per una serie di fortunate coincidenze, aveva risparmiato trachea, esofago, laringe e corde vocali. Ma soprattutto non c’erano lesioni al midollo spinale. Il paziente è stato quindi portato in sala operatoria, dove da sveglio e semplicemente sedato è stato operato. Ora è ricoverato nel reparto di degenza  sta meglio, mangia e parla e nei prossimi giorni verrà dimesso.

SIMONA LORENZETTI

Articoli Correlati

Minacce e sputi al disabile in tram

Insultato perché marocchino

Esplosione in casaUccisa dal rogo

Borgo Vittoria, l’appartamento era saturo di gas. La vittima aveva 100 anni

Samira, trovate ossanel giardino del marito

Svolta sul caso della donna scomparsa 17 anni fa. Gli inquirenti invitano alla cautela