Dardo conficcato nel collo Quarantenne vivo per miracolo

  • TORINO

TORINO Intervento senza precedenti alla Molinette, dove è stato salvato un 40 enne che si era presentato al pronto soccorso col collo trapassato, da parte a parte, da una dardo metallico partito accidentalmente dalla balestra che stava pulendo.

Arrivato in ospedale lucido e cosciente, il paziente è stato sottoposto a Tac spirale da cui è emerso che il dardo, per una serie di fortunate coincidenze, aveva risparmiato trachea, esofago, laringe e corde vocali. Ma soprattutto non c’erano lesioni al midollo spinale. Il paziente è stato quindi portato in sala operatoria, dove da sveglio e semplicemente sedato è stato operato. Ora è ricoverato nel reparto di degenza  sta meglio, mangia e parla e nei prossimi giorni verrà dimesso.

SIMONA LORENZETTI

Articoli Correlati

Freddo: "Difficileassistere tutti"

Ma per l’assessora Schellino oggi l’accoglienza funziona e non c'è emergenza

Chiuse le indaginisul Salone del libro

Tra i 29 indagati l’assessora regionale Parigi e l’ex sindaco Fassino

Grugliasco rinascePiano da 200 milioni

Nuova stazione e aree riqualificate a carico di privati