La DS 7 Crossback auto presidenziale

  • Auto novità

AUTO Non poteva che essere una vettura francese. Ma di quale e quale modello? Il segreto è stato finalmente svelato. Nella prima uscita da Presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron, sfilando sui Campi Elisi, era a bordo della nuova DS 7 Crossback, il primo Suv del brand di lusso della Gruppo PSA. L’auto “presidenziale” di Emmanuel Macron è stata personalizzata con un tetto apribile specifico, per permettere al nuovo Presidente di salutare i francesi nella sua prima uscita sugli Champs-Elysées. Una scelta che conferma quanto fatto dal predecessore di Macron, François Hollande, che cinque anni fa aveva scelto l'ammiraglia del brand francese, la DS 5.

Emmanuel Macron ha, invece, ha optato per un SUV, la DS7 Crossback: non era mai successo prima. E anche un segno di tempi visto che ormai è una delle tipologie di vetture più gradite dal pubblico. La nuova DS 7 Crossback non è ancora in vendita visto che debutterà prima in Cina e successivamente in Europa nel scorso del 2018. Ma è già ordinabile nella serie speciale La Première chi si può prenotare soltanto sul web entro il 31 dicembre, con consegne previste per l'anno prossimo. La serie limitata denominata La Première è disponibile solo coi motori più potenti disponibili: il benzina THP da 225 CV al prezzo di 52.600 euro o il turbodiesel BlueHDI da 180 CV a 52.200 euro, in entrambi i casi dotate di trazione anteriore e del cambio automatico a otto marce.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Insignia sportivala GSi sfratta la Opc

La novità Opel al Salone di Francoforte di settembre

Un solo pedaleper l'auto futura

La Nissan introduce l'e-pedal, che debutterà sulla Leaf elettrica

Il pick-up premiumgriffato Mercedes

Robustezza e funzionalità della Classe X. Le dotazioni di sicurezza e le motorizzazioni