Lega Serie A decapitata arriva il commissariamento

  • Calcio

CALCIO «Domani (oggi, ndr) ci sarà la nomina del commissario (forse Tavecchio, ndr). Ho fallito il tentativo di trovare una soluzione»: lo ha detto ieri il reggente della Lega Serie A, Ezio Simonelli. Il nodo resta la suddivisione dei diritti tv con i piccoli club che si oppongono alla governance proposta dai grandi. Sullo sfondo, il modello dei diritti in crisi: dalla nuova asta, la Lega, che nel 2014 incassò un miliardo, si attende meno di 800 milioni. 

METRO

Articoli Correlati

Violenza morale?Donnarumma: «mai subita»

Il portiere su Instagram ha scritto di non aver mai patito pressioni al momento della firma con il Milan. Ma Raiola continua nella sua strategia

Inter, contro l'Udinesetornano i "titolarissimi"

Brozovic trequartista alle spalle di Icardi, Joao Mario bloccato dalla tonsillite. Pericolo "psicologico" dopo la gara balbettante in Coppa Italia

Una Roma da scudetto?Patrick Schick dice sì

L'attaccante ceco contro il Cagliari sarà probabilmente titolare per la prima volta al fianco di Dzeko. Le difese sono avvisate