Cina, gli occhi su Dzeko pronta la maxi offerta

  • Calcio

CALCIO  In attesa della trasferta di lunedì sera in terra d’Abruzzo, a Pescara, la Roma pianifica il futuro. E non sono tutte rose e fiori. Mentre il nuovo ds (in pectore) Monchi segue la questione Jesus Navas (in scadenza col City) e mostra interesse per Papu Gomez, nuvole inqueitanti giungono da est. Secondo indiscrezioni infatti dalla Cina si prepara una offerta irrinunciabile: 40 milioni di euro (la Roma lo pagò 15 quando aveva già 30 anni). Andrà via? «Questa è una domanda che bisognerebbe fare alla Roma, francamente non so che dire e non ne ho idea- ha detto ieri l’agente del bomber ai microfoni della Web Radio di Romanews, -Il giocatore a Roma sta bene, è una bella città, ha una grande squadra. Il suo è un contratto importante che scade tra tre anni». Al momento Dzeko risulta inoltre il quinto attaccante più produttivo d'Europa, anche se è  poco incisivo nei match pesanti. Un’altra grana per i giallorossi è Strootman. Resta infatti la distanza tra la domanda e la richiesta sul rinnovo: il club offre 2,5 milioni, ma la controposta è molto più alta: l’Inter è alla finestra, vista la scadenza di contratto nel 2018.
METRO

 

Articoli Correlati

Figc, fumata neraNiente commissario

Ieri il calcio nella riunione di giunta della Figc ha detto no al commissariamento: l'analisi del capo del Coni, Malagò, è però durissima

Tavecchio si dimettema la resa è uno show

«Mancava mi mettessero in croce». Ed è scontro con il Coni, che vuole il commissariamento