Auto elettriche che controllano l'aria

  • ecomobilità

 MOBILITA'. Dal 1 Maggio nelle strade di Milano vedremo 8 auto elettriche Share’ngo di colore verde che grazie a un dispositivo elettronico a bordo saranno in grado di rilevare fino a 24 diversi parametri ambientali. Tra cui l’inquinamento acustico, l’inquinamento dell’aria (monossido di carbonio, e polveri sottili), la qualità dell’aria (H2, LPG, Alcohol, NH3, Etanolo, Toluene), la temperatura e l’umidità. Questi dati verranno trasferiti all’ AMAT che li analizzerà grazie alla connettività di Fastweb che li trasmetterà in tempo reale. Entrambe lavoreranno insieme a Share’ngo.  

Diletta Piazza

Articoli Correlati

Gpl o metano incentivi in arrivo

Il ministero dell’Ambiente per il 2017 ha confermato gli incentivi per i cittadini che vogliono trasformare la propria auto in gpl o metano

La mobilità elettricain autostrada

Il progetto EVA (Electric Vehicles Arteries) finanziato fino al 50% dalla Commissione Europea

Milano guida la classificadella mobilità sostenibile

In testa per lo sharing, i parcheggi e i veicoli a basso impatto. Torino è terza, Roma solo quindicesima