Atac, bus a fuoco E' il sesto in 5 mesi

  • Roma

ROMA L’ennesimo autobus in fiamme nella Capitale. È accaduto  su un bus della linea 506 che percorreva via Tuscolana, verso Vermicino. Le fiamme, che si sono propagate nella parte posteriore del bus.  A notare il rogo l'autista che ha immediatamente fermato il mezzo, mettendo in salvo i due passeggeri a bordo. Il bus andato a fuoco è il sesto in 5 mesi. «Oramai gli incendi a bordo degli autobus della capitale sono pericolosamente frequenti»,  spiega il presidente del Codacons Carlo Rienzi,  chiedendo un intervento della magistratura.  Duro il commento di Renzo Coppini, Segretario Regionale del SULCT: «La storia degli autobus vecchi non è una giustificazione valida». Proprio sulla situazione del trasporto pubblico romano è intervenuta ieri la sindaca Raggi su Facebook: «A Roma una delle nostre priorità di governo è il rilancio del trasporto pubblico e di Atac che passa attraverso il ripristino della legalità e della trasparenza. Basta, dunque, alle irregolarità che troppo spesso hanno impedito di garantire servizi efficienti. Come nel caso delle assunzioni in Atac così come emerso dalla vicenda Parentopoli...».  «Chi è stato assunto illegittimamente sarà licenziato», conclude la sindaca.

METRO

Articoli Correlati

Stretta su alcole prostituzione

Il nuovo regolamento di polizia urbana di Roma: ecco le norme anti degrado

Natale, a piazza Veneziaun albero con lo sponsor

Un albero di Natale alto 20 metri con 60.000 led e 500 sfere. Sponsor sarà Netflix

Desirée, il Riesameannulla l'omicidio per due indagati

Cade anche l’accusa di violenza sessuale di gruppo, oggi il ricorso del terzo arrestato. Il pusher ascoltato dal gip