Romics fa XX con Tomino & Co.

  • Sharon Calahan/Ratatouille

ROMA La tecnologia di Gundam, le luci e i colori della Pixar e l’indimenticabile volto di E.T. col suo dito puntato verso l’ignoto. E, poi, c’è Tomino, il padre di Gundam; Sharon Calahan storica direttrice della fotografia della Pixar; Igort, il grande Maestro del fumetto. E, ancora, il disegnatore emiliano Giuseppe Camuncoli e l’eclettico sceneggiatore Matteo Casali celebrati con l’assegnazione del Romics d’oro. Questo e molto a Romics, rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che dal 6 al 9 aprile torna alla Nuova Fiera di Roma. 4 giorni di eventi, incontri e spettacoli negli stand che presenteranno  le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i videogiochi e gadget a tema.

Tra le novità di questa XX edizione le mostre distribuite su 2 padiglioni, dedicate al fumetto, ai Romics D’Oro, al cinema e all’illustrazione: la grande celebrazione dei Robot della serie Gundam, l’omaggio alle fantastiche creature di Carlo Rambaldi, e ai 75 anni dell’eroina Wonder Woman, i progetti che hanno visto protagonisti Camuncoli e Casali; le illustrazioni della Calahan per i cartoon della Pixar, il percorso dedicato ai racconti iscritti al Concorso libri a fumetti.
Tra gli ospiti speciali: Naohito Ogata, la cui filmografia include Kekkaishi, Tales of the Abyss, Inuyasha: The Final Act, Mobile Suit Gundam UC, Gundam Reconguista in G: December Sky; Leo Ortolani, già premiato col Romics D’Oro, che torna per annunciare il prossimo progetto, che seguirà l’atteso finale di Rat-Man previsto a settembre; Rafa Sandoval, che lavora a diverse serie legate al brand degli Avengers e degli X-Men ed è nella scuderia degli autori DC Comics; Alex Apreda conosciuto con l’acronimo di Doc Manhattan. Insomma, un’edizione da non mancare.

Appuntamento alla Nuova Fiera di Roma.
Biglietti: da 5 a 12 euro il giornaliero. gratuiti per bambini di età inferiore ai 5 anni.
Possibilità di abbonamenti (info@romics.it).
Via Portuense 1645 da giovedì 6 aprile a domenica 9, dalle ore 10 alle 20.
Infotel. 0687729190.

 

ORIETTA CICCHINELLI