Eurocity italiano deraglia a Lucerna

  • FERROVIE

SVIZZERA È di sette feriti il bilancio finale del deragliamento del convoglio Milano-Basilea di Trenitalia avvenuto in prossimità della stazione svizzera di Lucerna. Secondo le prime informazioni fornite dalla Polizia cantonale svizzera e diffuse da Trenitalia, le vittime risultano «ferite lievemente». L’incidente si è verificato verso le 14, con una carrozza del treno Eurocity che è uscita dai binari sugli scambi mentre lasciava la stazione di Lucerna. La carrozza si è appoggiata su un fianco ed ha colpito un palo metallico. A bordo c’erano 160 viaggiatori. Trenitalia ha inviato sul luogo dei propri specialisti, in aggiunta a quelli del costruttore del treno, per effettuare, in condivisione con i tecnici delle Ferrovie svizzere e le autorità di Polizia, accurati controlli sulla dinamica dell’accaduto.

METRO

Articoli Correlati

Frecciarossa a Fiumicinoanche da Venezia

Il nuovo orario Fs. Battisti: "Alitalia? Offerta fatta, aspettiamo il Mise"

Pendolari contro stangatasu abbonamenti Alta velocità

Rivolta contro i rincari. I parlamentari del Pd chiamano in causa il ministro dei Trasporti

Ancora troppi pedoniinvestiti sui binari

Dati confortanti nel rapporto dell'Autorità per la sicurezza ferroviaria, gli incidenti sono in calo