Guya Adola sbanca la Roma-Ostia

  • Mezzamaratona

MEZZAMARATONA Il 26enne etiope Guya Adola ha vinto ieri la quarantatreesima  edizione della Mezza maratona Roma-Ostia, che ha visto oltre 10mila atleti tagliare il traguardo. Adola, scattato all’altezza del quindicesimo chilometro, ha poi chiuso in 59’18’’. Secondo è giunto Justus Kangogo (59’31’’), terzo Ndorobo (1 ora 00’13’’). Primo fra gli italiani Riccardo Passeri, dodicesimo. Nella gara femminile la favorita, la keniana Glady Cherono, è arrivata in 1ora 07’01’’. La connazionale Angela Tanui si è piazzata alle sue spalle (1 ora 07’43’’). Prima italiana Rosaria Console, settima in 1 ora 12’19’’, al rientro dopo la maternità.
METRO

 

Articoli Correlati

Felix Kibitokdomina la Stramilano

Ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio il keniota Felix Kibitok con l’eccellente tempo di 1h00’11’’