Formula 1, MotoGp i motori rombano su Sky Sport

MOTORI Allacciate le cinture. Performance e adrenalina: su Sky va in onda la rivoluzione dei motori. Le grandi tournée della Formula 1 e della MotoGP ripartono con nuove regole ed il racconto di Sky Sport si fa ancora più dinamico e coinvolgente.
Una copertura assoluta con tutti i 38 GP in diretta, 21 esclusive live ed una narrazione unica, con immagini mozzafiato, approfondimenti e cronache piene di ritmo. E in più, tecnologia potenziata, nuovi volti e grandi conferme. In pista sta per iniziare una rivoluzione copernicana: macchine veloci in curva e più lente sul dritto con l’incognita dei sorpassi in F1. In MotoGP, l’esordio di Jorge Lorenzo con la Ducati, la rivelazione Maverick Viñales nel box Yamaha con Valentino Rossi a caccia del decimo titolo, e l’arrivo di Andrea Iannone in Suzuki.

Per il quinto anno consecutivo, la F1 correrà su Sky Sport F1 HD (canale 207) e, per il quarto anno, la moto sarà su Sky Sport MotoGP HD (canale 208). Le novità per gli appassionati? Tante. Innanzitutto il “Virtual Garage”: prima delle gare, Guido Meda e Carlo Vanzini introdurranno il GP riassumendo in stile “Minority Report”  i temi tecnici.
Poi interattività potenziata, nuove riprese aeree (grazie allo SkyDrone), la realtà virtuale ottimizzata per analizzare traiettorie e sorpassi con lo "Sky Touch” ed il “Ghost” per le moto e  “Sky Pad” per la Formula 1 e, naturalmente, SkyGo. A raccontarci tutto ovviamente Guido Meda per le moto con Vera Spadini e Mauro Sanchini. In Formula 1 Carlo Vanzini ritroverà al commento tecnico Marc Genè, mentre Jacques Villeneuve sarà il volto principale dal paddock, guidato dalla padrona di casa Federica Masolin.

Su skysport.it sarà possibile trovare in tempo reale notizie, numeri, video (anche
esclusivi) e tutte le foto della stagione all’interno degli speciali dedicati ai due campionati, con un focus anche sullo Sky Racing Team VR46. Durante le gare, da non perdere il “Live blog” con tutte le informazioni sui GP e sui protagonisti, oltre alle statistiche aggiornate minuto per minuto. E nella sezione video, gli highlights, i servizi e le interviste. Senza dimenticare l’App Sky Sport (scaricabile gratuitamente e disponibile per iPhone e Android), che conta già oltre 700 mila download: ricca di contenuti dedicati, permetterà di seguire la cronaca live di tutti i GP, oltre a fornire gli highligths delle gare.

Lo “scoop”, però, riguarda il conduttore Sky Sport Alessandro Bonan, che ha scritto ed interpretato la canzone “Mi chiederai di più”, la sigla rock per la stagione 2017 della MotoGP.

METRO

Articoli Correlati

E-Legend, il futuro è vintage e hi-tech

La nuova Peugeot debutterà al Salone di Parigi

Una “limited edition” per la Moto Guzzi V7

Ora la nuova Guzzi lancia la V7 III Carbon una versione limitata a sole 1.921 unità e caratterizzata da particolari in carbonio

Ecco Automotoretròal Lingotto fino a domenica

Automotoretrò, giunto alla 36a edizione, torna a Lingotto Fiere di Torino con le sue suggestioni e con i gioielli del motorismo storico