Una terza polizza per Virginia Raggi

  • CAMPIDOGLIO

ROMA Spunta una terza polizza intestata da Salvatore Romeo a Virginia Raggi, del valore di ottomila euro, accesa il 26 gennaio dopo la convocazione della sindaca di Roma dai magistrati nell’indagine sulla nomina di Renato Marra a capo del dipartimento Turismo del Campidoglio. E si apprende anche che una cassetta di sicurezza intestata a Salvatore Romeo fu svuotata il 19 dicembre 2016, poco dopo l’arresto dello stesso Marra con l’accusa di corruzione. «Ora spunta anche una terza polizza intestata da Salvatore Romeo a mio nome - ha commentato la sindaca Virginia Raggi - questa stipulata addirittura due giorni dopo che ho annunciato di aver ricevuto un invito a comparire dalla Procura di Roma. È inaccettabile che il dottor Romeo abbia fatto una cosa del genere. Presenterò un esposto per tutelare la mia persona». Quanto alla cassetta di sicurezza svuotata, Romeo avrebbe detto ai magistrati che conteneva «gioielli di famiglia di una mia amica, altro non so».

METRO

Articoli Correlati

Asse Raggi-Zingarettisui rifiuti e i trasporti

Dopo il voto delle regionali prove di dialogo tra la sindaca di Roma e il governatore del Lazio

Roma, avviso dai revisori"Conti in equilibrio, ma precario"

Audizione in Assemblea Capitolina dell'Oref: "Restano criticità e riserve"

In Aula Giulio Cesareè bagarre sul referendum

Approvata la mozione dei 5 Stelle per il No. Le opposizioni: “Colpo di mano”