La BMW Serie 5 Touring debutta al Salone di Ginevra

  • Auto novità

AUTO Ecco le prime immagini della nuova BMW Serie 5 che debutterà al prossimo Salone di Ginevra. Più lunga rispetto alle classiche rivali Audi A6 Avant e Mercedes Classe E station wagon di 36 mm, è anche più larga di 8 mm e più alta di 10 mm. L’aumento delle dimensioni rispetto al modello attuale è andato a beneficio degli occupanti la vettura, che ora hanno più spazio per la testa, per le spalle e per le gambe. Inoltre BMW fa sapere che sulla nuova 5 Touring si possono installare fino a tre seggiolini da bambino sul divano posteriore. E veniamo alla capacità di carico della nuova 5 Touring che di base è di 570 litri, ma che diventano 1700 litri coi sedili dietro ripiegati, cifre che sono aumentate di 10 e 30 litri rispettivamente rispetto alla 5 Touring che andrà a sostituire. Inoltre il divano posteriore si potrà ripiegare con una suddivisione 40/20/40 e il portellone è a comando elettrico di serie, mentre in opzione è prevista l’apertura col comando a “mani libere”. La nuova 5 Touring sarà disponibile al lancio con due motori turbodiesel e altrettante unità a benzina. Nel primo caso si parte col 2000 cc a quattro cilindri da 188 CV per la 520d e si aggiunge poi il 6 cilindri di 3000 cc da 261 CV per la 530d. Le due unità a benzina sono, invece, la 530i e la 540i, il primo è un 4 cilindri di 2000 cc da 248 CV e il secondo un sei cilindri di 4000 cc da 335 CV. All’interno la nuova Touring ha lo stesso sistema di infotainment con touchscreen da 8.8 pollici della 5 berlina. Il sistema può essere attivato tramite i comandi a sfioramento, gestuali o vocali. Completa l’offerta la ricarica per i telefonini, la funzione Apple CarPlay e un hotspot wi-fi bordo. La nuova Serie 5 Touring sarà in vendita da giugno.
CORRADO CANALI

Articoli Correlati

La Volkswagen completal'offerta elettrica

Altro concept della famiglia ID, la Roomzz. In Europa, primo modello a fine anno

La Mercedes anticipail crossover GLB

L'attesa vettura compatta in mostra dal 18 al 25 aprile in Cina

La Skoda Scalaè già prenotabile

La sfida della Casa del gruppo VW: auto che nulla hanno da invidiare a quelle dei marchi più rinomati