Per E-work assunzioni in crescita

  • Lavoro

ROMA Il settore informatico continua a offrire opportunità di lavoro, con un incremento del 10% nel 2016 e previsioni in crescita anche per il 2017. Le principali posizioni oggetto di ricerca da parte delle imprese riguardano lo sviluppo di siti web, l’help desk e il ruolo di project manager It, con stipendi che partono da 18 mila euro l’anno e possono arrivare a oltre 35 mila. È quanto emerge dall’analisi effettuata dall’agenzia per il lavoro E-work, secondo cui le retribuzioni medie del settore partono da 20-25 mila euro lordi all’anno.
«L’evoluzione delle tecnologie informatiche legate a internet e all’utilizzo di pacchetti software continua a generare un forte incremento nelle richieste di questo tipo di figure professionali da parte delle aziende italiane, sia a livello di primo impiego sia per candidati con esperienza», spiega Paolo Ferrario, amministratore delegato e Presidente di e-work.  

METRO

Articoli Correlati

Caccia a 100 giovaninel settore oil & gas

Bonatti cerca 100 giovani laureati e diplomati in discipline tecnico/ingegneristiche

Unimpresa: "Il reddito?Farà esplodere lavoro nero"

Sondaggio Unimpresa: il reddito di cittadinanza si presta a diverse manipolazioni in commercio, turismo, agricoltura

Disoccupazione in salitaa ottobre è al 10,6%

Istat: a ottobre il tasso sale al 10,6% (+0,2% su base mensile)