È l'amore la ricetta della solidarietà

  • Mauro Leonardi

Come si insegna il valore della solidarietà ai figli? L'unico modo è farlo assieme, essere solidali non parlando ma facendo e facendo insieme. Il 10 settembre 2014 Papa Francesco raccontava di una mamma che voleva insegnare ai figli il valore della solidarietà. Ne aveva tre e aveva detto loro di dar da mangiare ai poveri, a chi aveva fame. E un giorno a pranzo c’era lei con i tre figli, piccolini, 7, 5, 4 anni più o meno, bussano alla porta: c’era un signore che chiedeva da mangiare. E la mamma gli ha detto: “Aspetti un attimo”. È rientrata e ha detto ai figli: “C’è un signore che chiede da mangiare, cosa facciamo?” “Gliene diamo, mamma!”. Ognuno aveva sul piatto una bistecca con le patate fritte. “Benissimo – dice la mamma -, prendiamo la metà di ciascuno di voi, e gli diamo la metà della bistecca di ognuno di voi”. “Ah no, mamma, così non va bene!”. “È così - replica lei - tu devi dare del tuo”.
Solo colei che ti ha amato donandoti il cibo ha l'autorità per insegnarti a fare altrettanto. "Insegnare il valore dell'essere solidali” è semplicemente insegnare ad amare.

MAURO LEONARDI
Prete e scrittore

Articoli Correlati

"In famiglia e società il rispetto prima di tutto"

Intervista con Mauro Leonardi, prete e scrittore, in occasione dell'uscita del suo ultimo romanzo "Una Giornata di Susanna”

Nel nome di Dioin ogni caso

L'opinione di Mauro Leonardi

Quei clochard,l'auto e l'amore

L'opinione di Mauro Leonardi, prete e scrittore