Maserati numero centomila venduta ad un acquirente cinese

  • Auto

AUTO È uscita dalla linea produttiva della fabbrica di Grugliasco dedicata all’avv. Giovanni Agnelli (AGAP) dove al momento sono assemblate la berlina Ghibli e l’ammiraglia Quattroporte, la Maserati n.100.000. Si tratta di una Quattroporte “model year 2017” di colore bianco, equipaggiata col 3000 cmc V6 Twin-Turbo da 350 Cv e destinata ad un acquirente cinese. Alfredo Altavilla, ceo della Regione EMEA di FCA ha voluto ringraziare tutte le persone che lavorano in AGAP per il loro impegno che ha reso l’impianto un centro di eccellenza non solo per Maserati, ma anche per tutto il Gruppo FCA. La sesta generazione dell’ammiraglia del Tridente è la Quattroporte più venduta di sempre, mentre la Ghibli si sta avvicinando alle 70.000 unità tanto che in poco più di tre anni è diventata la Maserati di maggior successo di tutti i tempi. Ora con il nuovo Levante il brand è entrato nel settore dei SUV e ha varcato anche la soglia di Mirafiori, dove oggi Levante è prodotto. Maserati, oltre alle location AGAP di Grugliasco e di Mirafiori a Torino, dispone di un terzo sito presso la storica sede di Maserati in Viale Ciro Menotti a Modena, dove sono prodotte le due sportive GranTurismo e GranCabrio. C.C.A.

Articoli Correlati

La cilindrata media? 1500Ma l'Italia è a due velocità

Nella classifica i primi posti tutti occupati da province del Nord

Auto di lusso "su misura",la domanda è in aumento

I veicoli top di gamma e lusso, infotainment, sicurezza e tecnologie di guida

La Parisienne, che stile Così Renault mostra il lato chic

Renault abbina alla praticità della Twingo un certo fascino vintage: ordinabile dal 3 agosto