Maserati numero centomila venduta ad un acquirente cinese

  • Auto

AUTO È uscita dalla linea produttiva della fabbrica di Grugliasco dedicata all’avv. Giovanni Agnelli (AGAP) dove al momento sono assemblate la berlina Ghibli e l’ammiraglia Quattroporte, la Maserati n.100.000. Si tratta di una Quattroporte “model year 2017” di colore bianco, equipaggiata col 3000 cmc V6 Twin-Turbo da 350 Cv e destinata ad un acquirente cinese. Alfredo Altavilla, ceo della Regione EMEA di FCA ha voluto ringraziare tutte le persone che lavorano in AGAP per il loro impegno che ha reso l’impianto un centro di eccellenza non solo per Maserati, ma anche per tutto il Gruppo FCA. La sesta generazione dell’ammiraglia del Tridente è la Quattroporte più venduta di sempre, mentre la Ghibli si sta avvicinando alle 70.000 unità tanto che in poco più di tre anni è diventata la Maserati di maggior successo di tutti i tempi. Ora con il nuovo Levante il brand è entrato nel settore dei SUV e ha varcato anche la soglia di Mirafiori, dove oggi Levante è prodotto. Maserati, oltre alle location AGAP di Grugliasco e di Mirafiori a Torino, dispone di un terzo sito presso la storica sede di Maserati in Viale Ciro Menotti a Modena, dove sono prodotte le due sportive GranTurismo e GranCabrio. C.C.A.

Articoli Correlati

La Lambo del Papaè stata venduta all'asta

L'auto è stata battuta per una cifra record di 715 mila euro, quasi quattro volte il prezzo della vettura che costa 185 mila euro

Alfa, novità in vistaecco il mega suv e la Giulia coupè

Prime anticipazioni sulle novità che Sergio Marchionne l’ad del Gruppo FCA dovrebbe annunciare il 1 giugno

Futuro dell'automobile l'Unrae vuole chiarezza

L’associazione che rappresenta i costruttori esteri in Italia chiede innanzitutto di accelerare il rinnovo del parco circolante con la detraibilità del 65%