Dal settore finanziario boom di offerte

  • Lavoro

LAVORO.  Nonostante le difficoltà attraversate in questi anni, il settore economico-finanziario in Italia inizia a fornire segnali incoraggianti per quanto riguarda le  opportunità di lavoro. I dati elaborati da InfoJobs, piattaforma di reclutamento online, mostrano un comparto piuttosto vivace negli scorsi mesi, con una buona richiesta di profili professionali. Nel primo semestre 2016 su InfoJobs, infatti, sono state pubblicate più di 19.000 offerte di lavoro per operatori del settore  economico-finanziario (+59,5% di annunci rispetto al 2015). Più della metà delle posizioni aperte (59%) sono relative all’area consulenza manageriale; seguono l’area vendite  (28,7%) e servizi finanziari (9,8%). Tra le categorie con percentuali minori, un vero e proprio boom è stato quello registrato dai ruoli legati all’investment management (da 3 a 204 annunci), mentre si registra un calo per la consulenza strategica (da 149 a 109 annunci). «L'andamento dell’offerta di lavoro delle professioni legate all’ambito economico-finanziario è un indice importante dello stato di salute dell’economia di un Paese», afferma  Giuseppe Bruno, general manager di InfoJobs.  Analizzando il focus regionale, in prima posizione troviamo l’Emilia Romagna, con il 17,7% del  totale degli annunci, che supera di poco la Lombardia ( 17,2%). Il podio  è completato dal Lazio, che quasi raddoppia il numero assoluto di offerte.  Circa la metà dei candidati (47,3%) ha conseguito la maturità, mentre il 17% è in possesso della laurea specialistica.

METRO

Articoli Correlati

Caccia a 100 giovaninel settore oil & gas

Bonatti cerca 100 giovani laureati e diplomati in discipline tecnico/ingegneristiche

Unimpresa: "Il reddito?Farà esplodere lavoro nero"

Sondaggio Unimpresa: il reddito di cittadinanza si presta a diverse manipolazioni in commercio, turismo, agricoltura

Disoccupazione in salitaa ottobre è al 10,6%

Istat: a ottobre il tasso sale al 10,6% (+0,2% su base mensile)