Veloce, così torna il ruggito della Giulia

  • Auto

AUTO In attesa del primo SUV Alfa Romeo che debutterà  al Salone di Los Angeles a  novembre, la Casa del Biscione espone alla rassegna dell’auto di Parigi (1-16 ottobre) la Giulia nell’intrigante versione Veloce. “Veloce” è un nome evocativo della tradizione Alfa Romeo, nato nel 1956 con il modello Giulietta e da allora identificativo delle versioni più sportive del Biscione. E oggi la denominazione Veloce torna sulla Giulia in due varianti, con cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale: la prima oltre a portare al debutto l’inedito colore Blu Misano è equipaggiata con il nuovo 2000 cc Turbo a benzina da 280 CV mentre la seconda Giulia Veloce è equipaggiata col nuovo 2200 turbodiesel 210 CV. Novità a Parigi anche per Fiat che espone la 124 Spider con un’inedita serie speciale “America”, anche con cambio automatico, ma anche con la 500X 1600 Multijet con un inedito cambio automatico a doppia frizione, oltre alla Panda più personale e più connessa di sempre. Anteprima a Parigi anche per il “model year 2017” della Jeep Grand Cherokee rinnovata nello stile e negli allestimenti. Viene, poi, introdotto il nuovo allestimento Trailhawk che aumenta le prestazioni specie nella guida in “off-road” del Grand Cherokee. Infine Mopar, che cura le personalizzazioni dei marchi del Gruppo FCA, espone a Parigi due esemplari di Jeep con kit con upgrade da “off road” per la Wrangler Rubicon e Renegade.
CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Mitsubishi ASX Ecco il “model year” 2020

Verrà presentato da Mitsubishi al prossimo Salone di Ginevra il "model year" 2020 del suv compatto ASX

Honda Urban EV la prima foto del cruscotto

La nuova vettura compatta elettrica verrà svelata ancora sotto forma di concept e sarà molto vicina alla vettura di serie, al Salone di Ginevra (7-17 marzo)

La Citroen C5 Aircrossa partire da 25700 euro

Design originale e personalizzazioni: alla Citroen proseguono la loro offensiva nel settore dei suv con la C5 Aircross