Baby K: l’anno magico riparte da "Venerdì"

  • BABY K

MUSICA Torna sul “luogo del delitto” Baby K che,  esattamente un anno fa, presentava al Coca-Cola Summer Festival, “Roma-Bangkok”, canzone oggi otto volte disco di platino e nelle orecchie di argentini, spagnoli, francesi, australiani… Un successo travolgente che l’ha portata anche a fare un cameo nell’ultimo film Disney “Alla ricerca di Dory”. E lunedì ci riproverà sempre su Canale 5 con la nuova hit “Venerdì”.

Baby K, l’estate scorsa non si è mai fermata…
Esatto, “Roma-Bangkok” non vinse la gara come pezzo dell’estate, ma ha raggiunto molti altri traguardi. È stato un anno pazzesco e sono qui per chiudere il cerchio e ripartire con una nuova canzone.

Che anno è stato?
“Roma-Bangkok” mi ha  portata in Spagna e Francia dove abbiamo lanciato la versione spagnola, il pezzo è stato molto ben accolto dalle radio. Sono stata la prima artista italiana a raggiungere le 100 milioni di views su VEVO, poi sono arrivati i record su Spotify e Shazam… è stato un anno pieno di emozioni, che nessuno si aspettava.

“Venerdì” è molto diversa dalla hit con cui ha conquistato mezza Europa…
Richiama il mondo K-Pop, si discosta da quello ho fatto precedentemente e anche da quello che possiamo trovare in Italia. Ho voluto fare qualcosa di diverso senza pensare alle classifiche. È semplicemente un brano del mio disco che a me diverte tantissimo, è il grido liberatorio con cui possiamo mandare a quel paese tutti gli stress e le ansie.

Quindi è ora di tornare on-stage...  
Sarà inflazionato dirlo, ma quello che si prova quando hai un pubblico davanti, che siano poche o tante persone, è un’emozione che non si può descrivere. I cantanti ambiscono a questo più di qualsiasi cosa. FRANCESCO FODERA'

Articoli Correlati

In vacanza tra tormentoni stagionali

Da zero a cento” di Baby K “Non ti dico no” di Boomdabash+Berté, sono tante le hit di questa calda estate