Le prime sei Giulia Alfa, il bolide sicurissimo

  • Auto novità

AUTO Un momento storico per le concessionarie Alfa Romeo, ma anche per i primi sei proprietari che, dopo essere saliti a bordo, hanno messo in moto e provato la loro prima esperienza di guida della nuova Giulia. Un modello che, oltre ad essere caratterizzato dalla trazione posteriore, vede il debutto di una nuova generazione di propulsori: 2200 cc Diesel da 150 CV e da 180 CV con cambio manuale a 6 marce oppure automatico a 8 marce oltre al 2900 cc V6 Biturbo benzina da 510 CV. Uno degli obiettivi della progettazione della nuova Giulia è stato, sin da subito, quello di offrire il massimo piacere di guida con una distribuzione dei pesi e un rapporto peso e potenza ottimali. La posizione longitudinale del motore è un altro elemento caratterizzante della vettura. Inoltre il 2200 è il primo motore diesel della storia di Alfa Romeo costruito interamente in alluminio, caratterizzato dal sistema d'iniezione di ultima generazione MultiJet II con Injection Rate Shaping (IRS) e dal turbocompressore a geometria variabile ad attuazione elettrica. La gamma della Giulia che parte da 35.500 euro prevede cinque allestimenti: Giulia, Super, Quadrifoglio e due allestimenti Business e Business Sport dedicati al mondo delle aziende.

La cerimonia di consegna delle prime Giulia è stata anche l'occasione per festeggiare l'ultimo importante riconoscimento: le cinque stelle Euro NCAP con il risultato del 98% nella protezione degli occupanti adulti. Si tratta del punteggio più alto mai conseguito da una vettura, pur considerando il più severo sistema di valutazione introdotto nel 2015. Un risultato raggiunto grazie a due elementi fondamentali: da una parte, i numerosi e innovativi dispositivi di sicurezza e dall'altra, l'efficienza di una scocca tanto rigida e resistente quanto leggera che fa uso esteso di materiali ultra-leggeri quali fibra di carbonio, alluminio e composito di alluminio.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Jeep Renegade Stre “porte aperte” in febbraio

Nelle concessionarie del brand americano, tutti i week end del mese dedicati alla serie speciale

Suv DS7 Crossbackcon due nuovi motori

Arriva anche il motore a benzina da 1.200 cc Pure Tech da 130 CV e cambio manuale a sei rapporti e il diesel 1.500 cc da 130 CV

Kia ProCeed, il “3”porta davvero fortuna

Terza generazione, tre versioni e tre riconoscimenti per la Ceed. E la Proceed è un'alternativa alle station wagon