La Citroen C3 “social” con la Connected Cam

  • Auto novità

AUTO La Citroen sta tornando. Si intuisce dopo il lancio della nuova C3 che da sempre è il modello di punta. Lo stile è audace, senza contare che l’abitacolo è stato studiato per offrire il massimo del confort ma anche dell’hitech, visto che la nuova C3 offrirà un equipaggiamento esclusivo, la Connected Cam: una telecamera HD integrata nell’infotainment della vettura per condividere immagini e video.

All’esterno la nuova C3 propone la colorazione bicolore, con 3 tonalità per il tetto e note di colore sui fendinebbia, sulle calotte dei retrovisori, sul montante posteriore e sugli Airbump ereditati dalla Cactus. All’interno sono disponibili 4 diverse armonie, così ognuno può scegliere il suo abitacolo ideale.

Confermati, invece, gli attuali motori: si tratta dei benzina a 3 cilindri di 1000 cc da 68 CV e 1200 cc da 82 o 110 CV più due turbodiesel di 1600 cc da 75 e 100 CV. Le misure dimostrano l'evoluzione della C3: la lunghezza cresce di 50 mm fino a 3,99 metri, la larghezza è di 1,75 metri (+20 mm), mentre l'altezza scende a 1,47 metri (-40 mm). Infine il bagagliaio offre 300 litri. Dopo il debutto al Salone di Parigi (1-16 ottobre), la nuova C3, sempre a 3 o 5 porte, sarà in vendita da ottobre.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

La Volkswagen completal'offerta elettrica

Altro concept della famiglia ID, la Roomzz. In Europa, primo modello a fine anno

La Mercedes anticipail crossover GLB

L'attesa vettura compatta in mostra dal 18 al 25 aprile in Cina

La Skoda Scalaè già prenotabile

La sfida della Casa del gruppo VW: auto che nulla hanno da invidiare a quelle dei marchi più rinomati