La Citroen C3 “social” con la Connected Cam

  • Auto novità

AUTO La Citroen sta tornando. Si intuisce dopo il lancio della nuova C3 che da sempre è il modello di punta. Lo stile è audace, senza contare che l’abitacolo è stato studiato per offrire il massimo del confort ma anche dell’hitech, visto che la nuova C3 offrirà un equipaggiamento esclusivo, la Connected Cam: una telecamera HD integrata nell’infotainment della vettura per condividere immagini e video.

All’esterno la nuova C3 propone la colorazione bicolore, con 3 tonalità per il tetto e note di colore sui fendinebbia, sulle calotte dei retrovisori, sul montante posteriore e sugli Airbump ereditati dalla Cactus. All’interno sono disponibili 4 diverse armonie, così ognuno può scegliere il suo abitacolo ideale.

Confermati, invece, gli attuali motori: si tratta dei benzina a 3 cilindri di 1000 cc da 68 CV e 1200 cc da 82 o 110 CV più due turbodiesel di 1600 cc da 75 e 100 CV. Le misure dimostrano l'evoluzione della C3: la lunghezza cresce di 50 mm fino a 3,99 metri, la larghezza è di 1,75 metri (+20 mm), mentre l'altezza scende a 1,47 metri (-40 mm). Infine il bagagliaio offre 300 litri. Dopo il debutto al Salone di Parigi (1-16 ottobre), la nuova C3, sempre a 3 o 5 porte, sarà in vendita da ottobre.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

La Nissan Leafaumenta l'autonomia

La 3.Zero presentata a Las Vegas ha un'autonomia di 385 km, 115 in più della "sorella" precedente

A bordo delle Audila realtà virtuale

Presentate al Ces di Las Vegas le novità hi-tech, nell'intrattenimento ma non solo, nel futuro della Casa

La Mercedes CLAsempre più filante

Perfezionato il design nella seconda serie della vettura della Casa tedesca