Centocinquanta artisti finiscono “Sul Filo del Circo”

  • Torino/Festival

TORINO Quindici anni da festeggiare in pista per uno degli appuntamenti più attesi dell’estate, il “Festival Internazionale Sul Filo del Circo”. Così, da venerdì al 30 luglio, tornerà al Teatro Le Serre di Grugliasco, la principale manifestazione nazionale di Circo Contemporaneo organizzata dalla Città di Grugliasco in collaborazione con Cirko Vertigo, sotto la direzione artistica di Paolo Stratta.

In programma  ventisei spettacoli con sedici titoli e undici prime nazionali. Sul palco si alterneranno oltre centocinquanta artisti provenienti da Italia, Francia, Finlandia, Canada, Israele, Svezia, Grecia, Argentina, Belgio, Spagna, Svizzera, Brasile, Messico, Colombia, Cile e Inghilterra.

Ad inaugurare il festival, venerdì e il 2 luglio, toccherà ai belgi Bert & Fred, laureati al Festival Mondial du Cirque de Demain di Parigi. In scena saranno protagonisti di “8 years, 5 months, 4 weeks, 2 days - Pericoloso ménage di coppia tra carabine, trapezi e pop corn”, il loro nuovo spettacolo di ottanta minuti in cui sfodereranno tutta la loro graffiante comicità condita da trovate surreali e da una impeccabile tecnica circense appresa sotto gli insegnamenti del maestro Arian Miluka

In pista si muoveranno in continue sfide alla forza di gravità, dando vita ad un modo di fare circo altamente spettacolare, comico e pericoloso sia quando metteranno in scena una imprevedibile partita a Twister su un tappeto cosparso di trappole per topi sia quando giocheranno a freccette da un trapezio che oscilla a cinque metri d’altezza (Info: sulfilodelcirco.com). 

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati
Torino/Festival

Ascensori acrobatici con il Duo Beloraj

In prima nazionale stasera a Grugliasco per il Festival Sul Filo del Circo il loro spettacolo “Et Pourtant...”
Torino/Festival

Teatro a Corte occupa tre diverse stagioni

L’edizione 2017 del Festival di Beppe Navello si fa in tre e va in scena in giugno, ottobre e dicembre
Torino/Festival

Torino Fringe Festival Il teatro va in piazza

Da oggi al 21 maggio si susseguiranno performance che oltre ai teatri, occuperanno anche strade e piazze