Nuove “Frecce” e treni+bus con l'orario estivo

  • Trenitalia

ROMA Più treni, prezzi più convenienti, un servizio integrato “Freccia+Bus” con cinque città e un ticket di 5 euro per gli “amici a quattro zampe”. Sono alcune novità dell’orario ferroviario estivo di Trenitalia che entrerà in vigore dal 12 giugno, presentato ieri dall’ad Barbara Morgante che ha ricordato i 14,4 milioni di passeggeri delle Frecce nel primo trimestre 2016. Ora verranno introdotte quattro nuove corse Frecciarossa tra Roma e Milano (due dal 12 giugno e due dal 31 luglio) e due tra Roma e Venezia, che porteranno a 90 i collegamenti giornalieri ad Alta Velocità tra la Capitale e Milano e a 38 quelli Frecciarossa e Frecciargento tra la Capitale e Venezia.

Servizio integrato

Altre due nuove corse Frecciargento tra Roma e Verona, con prosecuzioni anche su Bolzano e Brescia al nord e Napoli al sud. Al via nuove rotte, come il Frecciarossa Milano-Lecce il sabato e i festivi e, con il Freccialink, la possibilità di connettere città lontane dall’Alta Velocità come Matera, Potenza, L’Aquila, Perugia e Siena con i principali hub serviti dai Frecciarossa e Frecciargento, grazie ad un servizio integrato “Frecce+Bus”. Previste infine delle fermate estive dei Frecciargento e Frecciabianca nelle località balneari.

METRO

Articoli Correlati

Rimborsi per i pendolaridei treni sovraregionali

Dopo la revisione dell'algoritmo gli abbonamenti scendono di costo e scatterà il conguaglio

Rinviate le sanzioniper chi non prenota AV

Trenitalia risponde alle proteste dei pendolari dell'Alta Velocità e propone un "abbonamento unico" con Italo

Fs: da gennaiogià 140 aggressioni

In metà dei casi, l’autore è italiano. Una cifra in calo rispetto al 2014. Venti i giorni medi di prognosi per i dipendenti