Hilux, ottava generazione più robusta e stabile

  • Auto

AUTO Arriva anche in Italia l'ottava generazione del Toyota Hilux in consegna da luglio. Si presenta con un design rinnovato e con nuovi equipaggiamenti a prezzi compresi tra 24.400 e 38.700 euro e omologazione N1 (autocarro). E’ offerta nelle versioni Chassis&Cab, Single Cab, Extra Cab e Double Cab a cinque posti. Tutti i modelli hanno una garanzia specifica di 5 anni o 200.000 km. Il rinnovato design, che s'ispira al mondo di SUV, prevede la nuova mascherina e i gruppi ottici aggiornati, disponibili anche in versione a Led. Il vano posteriore raggiunge una lunghezza di 2.315 mm, mentre migliora l'efficienza aerodinamica per contenere i consumi. Anche gl'interni sono stati ridisegnati e la console centrale mette in risalto il display touch da 7 pollici del sistema d'infotainment. L'unico motore disponibile in Italia è il 2400 cc D-4D turbodiesel Euro 6 da 150 CV, abbinabile al nuovo cambio manuale o all'automatico Super ECT a sei marce e alla trazione a due o quattro ruote motrici. Il telaio è stato irrigidito del 20%, migliorando sia il confort che il comportamento in fuoristrada. Sono stati aumentati del 44% i punti di saldatura, le sospensioni posteriori con balestre e doppi ammortizzatori sono state riviste per aumentare la stabilità su asfalto. Le qualità tecniche del nuovo Hilux hanno permesso di garantire una capacità di trano di 3,5 tonnellate. La sicurezza è al top grazie alla disponibilità del pacchetto Toyota Safety Sense, che include oltre al cruise control, anche il riconoscimento dei pedoni. La vettura è, poi, dotata del Trailer Sway Control per gestire le oscillazioni del rimorchio con l'impianto frenante. Per il modello top, il Double Cab sono offerti di serie sette airbag, cinque e segnalatore di mancato aggancio.

C.Ca.

 

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"