Scala, da Puccini all'Oscar Salvatores

  • Milano/Teatro alla Scala

MILANO «La nuova stagione del Teatro alla Scala sarà  indimenticabile grazie ai tanti grandi direttori che ne saranno protagonisti: da Riccardo Muti, che manca dal 2005, a Zubin Mehta, da Christoph von Dohnányi a Georges Prêtre, da Paavo  Järvi a Bernard Haitink, accanto naturalmente a Riccardo Chailly. È una Scala che  sa tenere alto il nome di Milano nel mondo, pur aprendosi sempre più al grande pubblico». Parole del sindaco Pisapia alla presentazione della nuova stagione della Scala. 

A lui fa eco il sovrintendente Alexander Pereira che annuncia per la prima del 7 dicembre «“Madama Butterfly”, tappa fondamentale del progetto pucciniano di Riccardo Chailly, che dal primo gennaio 2017 assumerà la carica di Direttore Musicale».

In cartellone, subito dopo tre produzioni verdiane: “Don Carlo” diretta da Myung-Whun Chung, “Falstaff” nell’allestimento di Michieletto diretto da Mehta, e “La traviata” con Anna Netrebko nello sfarzoso allestimento del 1990 firmato da Liliana Cavani. Sarà anche la prima direzione verdiana alla Scala di Nello Santi: a lui in ottobre sarà affidata anche la ripresa di “Nabucco” nello spettacolo di Daniele Abbado.

Tra le novità anche il debutto alla regia di un'opera del premio Oscar Gabriele Salvatores che curerà la Gazza Ladra diretta da Riccardo Chailly.

In conclusione di stagione, in prima mondiale, sarà presentata la nuova opera di Salvatore Sciarrino, “Ti vedo, ti sento, mi perdo”, con la regia di Jürgen Flimm.

Lirica per tutti. perché nella nuova stagione c’è spazio anche per “Grandi spettacoli per i piccoli” con “La Cenerentola per i bambini” e “Il ratto dal serraglio” di Mozart, per avvicinare i più piccoli al grande repertorio.

Infine, a 40 anni esatti dal primo spettacolo scaligero trasmesso in diretta tv dalla Rai - lo storico “Otello” diretto da Carlos Kleiber con la regia di Franco Zeffirelli -  RaiCultura e Radio3 Rai trasmetteranno in diretta la prima e molte altre opere in cartellone. Info: www.teatroallascala.org 

METRO

Articoli Correlati
Milano/Teatro alla Scala

Alla Scala arriva anche il regista Woody Allen

Nella nuova stagione arriva “Gianni Schicchi” di Puccini diretto da Allen e per la prima volta nel tempio scaligero debutta “Die Tote Stadt” di Korngold
Milano/Teatro alla Scala

Giovanna D’Arco per Leiser e Caurier

L’apertura della stagione scaligera il 7 dicembre con l’opera di Verdi assente dal Piermarini da 150 anni