Expo: l'attivo finale è di 23 milioni

  • EXPO 2015

EXPO Alla fine i conti di Expo spa sono arrivati. Ieri infatti la società in liquidazione ha reso noto il rendiconto di esercizio, secondo il quale ha chiuso  il 2015 con un patrimonio netto di 30,7 milioni. Molti di più quindi dei 14 preventivati da Beppe Sala prima del suo addio, anche se dai quei 30,7 si devono sottrarre i 7,7 milioni andati per la gestione fino alla messa in liquidazione avvenuta solo a febbraio 2016. Quindi il patrimonio netto recita 23 milioni.

Sotto la colonna delle entrate si leggono contributi pubblici per 1,258 miliardi; ricavi gestionali per 944 milioni e 168,9 milioni provenienti da altri ricavi. Gli ingressi hanno portato 421,3 milioni, mentre le sponsorizzazioni hanno fruttato 353,7 milioni. Dall’affitto degli spazi ai Paesi partecipanti sono arrivati 19,2 milioni e altri 29,2 dalle concessioni di spazi e servizi di Padiglione Italia. Royalties sul cibo e merchandising hanno segnato 27,8 milioni. 

Questi i ricavi, ma quante sono state le spese? Tra il 2009 e il 2015 i costi sono stati pari a 2,254 miliardi, mentre e la società è stata messa in liquidazione per 2,285 miliardi. I soldi sono andati soprattutto per le infrastrutture come: Sito, Padiglione Italia, Cluster, riqualificazioni di Cascina Triulza e Darsena, le Vie d'Acqua, per le quali sono stati spesi 1,114 miliardi. I costi gestionali invece sono stati di 976,6 milioni.

A fine 2015 i debiti ancora da liquidare risultano essere di 406,8 milioni di euro, di questi 148,8 milioni  compensati da crediti di pari importo verso gli stessi soggetti. A questi si aggiungono 57 milioni di euro di atti transattivi con le imprese appaltatrici accantonati a fondo. METRO

Articoli Correlati

Expo: la società dichiara oltre 14 milioni di attivo

Sala svela i primi numeri del bilancio e conferma che non c’è alcun buco. Intanto parte del Pd si schiera con Balzani

Trasporti: per Atm un weekend da record

Venerdì sulla rete hanno viaggiato 1,4 milioni di passeggeri. Sabato sulla M1 sono state oltre 150 mila le persone ai tornelli di Rho-Fiera

Ora Expo vola verso i 21 milioni

Sala annuncia il nuovo obiettivo. Ma prima dell’apertura si parlava di 24 milioni di tagliandi per raggiungere il pareggio