Arriva l'hitech Connect su tutte le nuove Seat

  • Auto novità

AUTO Al via l’alleanza per lo sviluppo della connected car del futuro. Samsung, Seat e Sap hanno, infatti, deciso di mettere insieme forze e competenze tecnologiche per definire l'evoluzione dell'auto. La collaborazione annunciata in febbraio al Mobile world congress, il salone delle telecomunicazioni mobili di Barcellona, entra ora nel vivo con un allestimento specifico, Connect, disponibile su tutti i modelli del brand spagnolo che fa parte del Gruppo VW compreso il nuovo SUV compatto Ateca in arrivo nei prossimi mesi. L'obiettivo è sviluppare soluzioni innovative per le auto, dalla gestione intelligente dei parcheggi: l'auto sa, ad esempio, dove c'è un posto libero e attiva il navigatore mentre il posto è prenotato automaticamente dall'app, mentre il pagamento avviene in digitale. Ma si può arrivare fino all'apertura delle porte via smartphone o attraverso impronte digitale. L'accensione dell'auto, inoltre, potrebbe avvenire con metodi simili allo sblocco di uno smartphone o con chiavi virtuali. L'asse potante dei sistemi che saranno sviluppati dall'alleanza sono le soluzioni create da Sap come la piattaforma cloud Hana e la Spn Vehicle network. Samsung invece metterà a disposizione oltre ad uno smartphone anche le tecnologie e le competenze hardware e software nel settore dei dispositivi mobili sia di quelli indossabili che dell'infotainment.
C.CA.

Articoli Correlati

La potenza di Gladiatoril pick-up di Jeep

Il modello, presentato a sorpresa a San Martino di Castrozza, non arriverà in Italia prima della fine del 2020

Per la gamma Seataggiornamenti in vista

Migliorìe tecnologiche o cambiamenti estetici per Tarraco, Ateca, Seat Arona, Ibiza, Leon

Maserati Levante Trofeo(e GTS) con il V8

La novità arriva anche sul mercato italiano dopo il debutto negli Usa