La macchina più trendy? È fatta tutta di legno

  • Auto

CALCIO Appuntamento in via Tortona a Milano fino al 17 aprile, “cuore” del Fuorisalone dove si svolgono gli eventi a margine del Salone del Mobile 2016. E’ qui che Toyota espone la Concept Setsuna: un esercizio di stile dalle caratteristiche insolite. L’auto ha le forme di una roadster a due posti, ma soprattutto è realizzata in legno in maniera artigianale con una tecnica giapponese chiamata “okuriari” che non prevede l’impiego di chiodi, viti o bulloni. In tal modo la carrozzeria della Setsuna può essere smontata e rimontata incastrando i pezzi realizzati dagli artigiani con cura maniacale. Lunga 3,03 e larga 1,48 metri, la Concept ha sotto al cofano un motore elettrico che raggiunge i 45 kmh, mentre l’autonomia è di 25 km. A bordo, c’è anche un curioso orologio in grado di calcolare lo scorrere del tempo in centinaia di anni. Setsuna in giapponese significa “momento” che è poi la filosofia a cui si sono ispirati i designer che hanno realizzato l’auto per “attraversare il tempo” e passare da una generazione all’altra. Diverse le tipologie di legno: per il telaio la betulla, il cedro per i pannelli esterni, l’olmo per il pavimento, il cipresso per il volante e il ricino per il cruscotto.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"