La macchina più trendy? È fatta tutta di legno

  • Auto

CALCIO Appuntamento in via Tortona a Milano fino al 17 aprile, “cuore” del Fuorisalone dove si svolgono gli eventi a margine del Salone del Mobile 2016. E’ qui che Toyota espone la Concept Setsuna: un esercizio di stile dalle caratteristiche insolite. L’auto ha le forme di una roadster a due posti, ma soprattutto è realizzata in legno in maniera artigianale con una tecnica giapponese chiamata “okuriari” che non prevede l’impiego di chiodi, viti o bulloni. In tal modo la carrozzeria della Setsuna può essere smontata e rimontata incastrando i pezzi realizzati dagli artigiani con cura maniacale. Lunga 3,03 e larga 1,48 metri, la Concept ha sotto al cofano un motore elettrico che raggiunge i 45 kmh, mentre l’autonomia è di 25 km. A bordo, c’è anche un curioso orologio in grado di calcolare lo scorrere del tempo in centinaia di anni. Setsuna in giapponese significa “momento” che è poi la filosofia a cui si sono ispirati i designer che hanno realizzato l’auto per “attraversare il tempo” e passare da una generazione all’altra. Diverse le tipologie di legno: per il telaio la betulla, il cedro per i pannelli esterni, l’olmo per il pavimento, il cipresso per il volante e il ricino per il cruscotto.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Fusione Fca-RenaultParigi mette i paletti

Il governo italiano: «Obiettivo è garantire l’occupazione». Oggi la risposta del cda della casa francese

Un mostro tutto ibridofirmato Ferrari

Presentato il primo modello “eco” del Cavallino: su 1000 cavalli, 220 sono “elettrici”

Fiat e Renaultpronte alle nozze

Alleanza con scambio di azioni fra i due gruppi. Possibile coinvolgimento di Nissan e Mitsubishi