La Mercedes GLC Coupé debutta a New York

  • Auto

AUTO La più importante anteprima mondiale svelata al Salone di New York (25 marzo-3 aprile) è la nuova Mercedes GLC Coupé, la versione sportiva del SUV GLC. Anticipata come Concept al Salone di Shanghai dello scorso anno, la GLC Coupé riprende la “formula” utilizzata della sorella maggiore GLE Coupé e punta grazie ad un uno stile più estremo a competere con gli equivalenti modelli di BMW, X4 e X6. Rispetto alla GLC da cui deriva, è sette centimetri più lunga per 4,73 metri, mentre è quattro centimetri più bassa per 1,60 metri. Quasi a sottolineare la sportività della vettura è previsto di serie l'assetto sportivo e un rapporto più diretto dello sterzo, oltre al Dynamic Select con cinque modalità di guida selezionabili. Il frontale riprende quello della GLC con in opzione, i gruppi ottici Full Led, mentre l'aerodinamica più estrema ha permesso di ottenere un Cx di 0,31. La Mercedes GLC Coupé sarà disponibile al lancio in autunno in tre versioni con motori quattro cilindri abbinati al cambio automatico 9G -Tronic il sistema di trazione integrale 4Matic. La gamma prevede i diesel GLC 220 d 4Matic Coupé da 170 CV e 250 d 4Matic Coupé da 204 CV e il benzina GLC 250 4Matic Coupé da 211 CV. A seguire è prevista la variante plug-in hybrid GLC 350 e 4Matic Coupé col powertrain abbinato al cambio automatico 7G-Tronic Plus da 320 CV per percorrere fino a 30 km in elettrico.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"