WakeupRoma si avvicina Tutti in piazza il 12 marzo

  • WAKEUPROMA

ROMA Un’allegra mattinata che inizierà alle 9 del 12 marzo. I dettagli di #wakeuproma sono stati diffusi ieri in una affollata conferenza stampa a Roma organizzata da Retake presso l’acceleratore di startup Luiss Enlabs (main sponsor Wind).

L’obiettivo di #wakeupRoma è coinvolgere migliaia di cittadini in una allegra mattinata da “retaker”: supereroi che combattono il degrado con la pettorina al posto del mantello e che, armati di raschietti, solventi, guanti e scope restituiranno la città al suo splendore. Per partecipare occorre registrarsi sul sito www.wakeuproma.org per una delle 4 piazze protagoniste dell’evento. A tutti i registrati verrà inviata un’email con i dettagli della location prescelta. Nelle 4 piazze si partirà alle ore 9 con la registrazione dei partecipanti. Le “grandi pulizie” inizieranno alle 10 per concludersi alle 13 e saranno accompagnate da un ricco calendario di eventi gratuiti per tutte le età. Ci saranno i pittori anonimi del Trullo, l’orchestra itinerante di Franco Bolognesi, lo scultore di alberi Andrea Gandini, percorsi culturali in ogni piazza organizzati dal Fai, da RetakeCultura e da Info-Attiva, il coro di Edoardo Vianello, e ancora bookcrossing, lavori con materiali di riciclo e spettacoli di burattini per i più piccoli, per citare solo alcune delle attività in programma.

Appuntamento nelle 4 piazze: Piazza di Porta Maggiore, Piazza Vittorio Emanuele II, Villa Paganini e Piazza Anco Marzio a Ostia: piccole azioni concrete ma dal grande valore simbolico per contrastare il brutto che avanza risvegliando il senso civico e prendendosi cura degli spazi comuni.

STEFANIA DIVERTITO