La Mokka con la X rinnova i suoi motori

  • Auto novità

AUTO Sin dal 2012, l’anno del lancio, la Opel Mokka è diventata il crossover compatto di riferimento sul mercato. Un successo garantito da dimensioni ideali, è lunga solo 4,28 metri, dal look sportivo e dalla posizione di seduta alta. Venduto in oltre 500.000 unità in tutta Europa, è uno dei modelli più popolari fra i SUV-crossover. Ora la nuova Opel Mokka, oltre ad evolversi, introduce per prima nella gamma Opel la X che diventerà in futuro l’elemento identificativo di tutti i SUV-crossover del brand. Il debutto in pubblico in anteprima mondiale della nuova Mokka X, che è fissato per il prossimo Salone di Ginevra (3-13 marzo), prevede un design esterno più fresco oltre ad inediti sistemi di infotainment all’interno.

La nuova generazione di Mokka X porterà al debutto, inoltre, il nuovo motore 1600 diesel “risparmioso”  da 110 e 136 CV. Ed estenderà la propria offerta anche col benzina 1400 turbo a iniezione diretta da 152 CV di nuova generazione, che sarà abbinabile sia ad un cambio automatico che alla funzione Start&Stop e alla trazione integrale attiva.
Se la strada è asciutta, la Mokka X usa la trazione anteriore, se è scivolosa si serve della trazione integrale.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

La Volkswagen completal'offerta elettrica

Altro concept della famiglia ID, la Roomzz. In Europa, primo modello a fine anno

La Mercedes anticipail crossover GLB

L'attesa vettura compatta in mostra dal 18 al 25 aprile in Cina

La Skoda Scalaè già prenotabile

La sfida della Casa del gruppo VW: auto che nulla hanno da invidiare a quelle dei marchi più rinomati