La calligrafa che abbraccia la rete

  • wwworkers.it

Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano con le nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro.

Usa le mani, gli occhi, il cuore. Ecco la ricetta di Barbara Calzolari, 53enne bolognese e di professione calligrafa, una delle dodici migliori artiste mondiali viventi per l’associazione più famosa al mondo di maestri di calligrafia. Pennini, inchiostri, pennelli, addirittura foglie d’oro da ventitré carati: questi gli oggetti con cui lavora Barbara: “Scrivo con vari strumenti negli stili che ho imparato, provo a imparare gli stili che non conosco”.

Le sue opere sono realizzate con le mani, ma sanno dispiegarsi anche negli strumenti digitali: Barbara è contattabile su Barbaracalzolari.com e sui social network Facebook e Instagram. “La rete ha permesso a tutti di provare a fare, anche se purtroppo in molti copiano ciò che vedono”, precisa Barbara. La formazione è fondamentale per realizzare manufatti interessanti. “Oggi è difficile comprendere il valore delle cose fatte a mano, quelle che raccontano l’unicità di un prodotto”.

GIAMPAOLO COLLETTI

@gpcolletti

Articoli Correlati

Dal cielo alla terraI piloti diventati contadini

La storia di Mauro Glave e Carlo Mancinelli

Il gelatiere che vendeonline grazie al ghiaccio secco

La storia di Paolo Santoprete raccontata su wwworkers.it e su Metro