L'avocado siciliano nel mondo con un clic

  • wwworkers.it

Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano con le nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro

L’intuizione è arrivata dopo un viaggio in Brasile: perché non produrre frutta subtropicale biologica d’eccellenza in una zona vulcanica baciata dal sole? Così Andrea Passanisi, 31enne di Catania, ha trasformato la passione per la terra in una professione. Tradizione di famiglia - prima il nonno e poi il papà – declinata oggi con le nuove tecnologie: Andrea esporta in Italia e nel mondo un avocado tutto bio. Siamo a Giarre, in una delle terre a forte vocazione avocada. “Il terreno è di origine vulcanica, l’ideale per questa coltura”, precisa Andrea, che produce frutta biologica - non solo avocado, ma anche mango e frutto della passione - raccontata e venduta su Siciliaavocado.it. E per Andrea l’e-commerce sta crescendo, raggiungendo molti clienti in Italia e all’estero. “Spediamo e consegniamo in due giorni e dialoghiamo in rete”, dice con orgoglio Andrea. Che precisa: “Sono fiero del mio prodotto: vendere online significa raccontare la propria terra ed essere trasparenti”.

Giampaolo Colletti

@gpcolletti

 

Articoli Correlati

Il braccio hi-tech che confeziona la burrata

La storia di Luigi Maldera, fondatore di MBL Solutions

Il taxi diventa una discoteca

La storia di Marco Silvestri, 43enne di Jesi

A Matera rinasce il biscotto della fortuna

La storia di Mikaela Bandini raccontata su Metro e wwworkers.it