Expo: la società dichiara oltre 14 milioni di attivo

  • EXPO 2015

MILANO Circa 373 milioni. È quanto avrebbe incassato Expo spa dalla vendita di 21.476.957 biglietti, a una media di 17,4 euro ciascuno. Se si aggiungono sponsorizzazioni, ricavi da vendite dirette e vendita di beni e servizi, l’incasso totale lievita a 736,1 milioni.  Detratte le spese, il patrimonio netto positivo è di 14,2 milioni.

A rendere noti i primi dati di bilancio, ieri, Expo spa al termine del Cda che ha discusso il bilancio preconsuntivo 2015 (ma i numeri finali saranno presentati il 29 gennaio). Dati a lungo attesi e divenuti per Sala il primo fronte di attacco. In mattinata era stato lo stesso Sala a dire: “Non c’è nessun buco nel bilancio di Expo, questa disinformazione è preoccupante. Rimarrà un patrimonio positivo di 14 milioni”.

Ma ieri Sala è stato attaccato  anche per la foto che lo ritrae in un incontro elettorale nella sede (pubblica) di Expo, postata da Gabbai, presidente di quella stessa Commissione Expo che dovrà esaminare i bilanci. Ed è stato Gabbai a chiarire: “Si trattava di un incontro informale con la comunità ebraica che giorni fa ha incontrato anche Balzani a Palazzo Marino”. Sempre ieri 100 esponenti del Pd hanno rotto la neutralità del partito e si sono schierati con Balzani. Tra questi, anche il Capo di gabinetto di Pisapia, Baruffi. ANDREA SPARACIARI

Articoli Correlati

Expo: l'attivo finale è di 23 milioni

La manifestazione è costata in totale 2,25 miliardi, ma ne ha incassati 2,28. Dai biglietti sono arrivati 421,3 milioni

Trasporti: per Atm un weekend da record

Venerdì sulla rete hanno viaggiato 1,4 milioni di passeggeri. Sabato sulla M1 sono state oltre 150 mila le persone ai tornelli di Rho-Fiera

Ora Expo vola verso i 21 milioni

Sala annuncia il nuovo obiettivo. Ma prima dell’apertura si parlava di 24 milioni di tagliandi per raggiungere il pareggio