Oroscopo della settimana Dal 7 al 13 dicembre

  • oroscopo

ARIETE Concettualmente i vostri pensieri non fanno una grinza, ma qualora dovessero scontrarsi con qualcuno, tipo il capo che vi paga lo stipendio, seppur dotati di inoppugnabile logica, sarà naturale fare un passo indietro. Per far valere le vostre ragioni ci sono sempre gli amici, con cui essere prepotenti fintanto che ve lo concedono...

TORO Un momento straripate energia, quello dopo vi sentite sfiniti. Colpa dei pensieri che con incredibile velocità sono un tempo soleggiati, un tempo burrascosi. Tanti gli alti e i bassi: sforzatevi di simulare, come d’altronde un po’ tutti intorno a voi, un certo equilibrio. Immergetevi nella lettura, ora che ne avete modo. È un valido rimedio da esplorare.

GEMELLI Avete messo al bando l’insoddisfazione. Molto è dovuto al fatto che finalmente il vostro mondo coincide, e non lotta più, con quello del vostro partner. Certo, anche la riuscita in campo lavorativo non va sottovalutata. Guardate al presente senza farvi inibire dal pensiero di quel che verrà. Valicata la frontiera dell’abitudine, tutto suonerà più dolce.

CANCRO Non appena un briciolo di spirito d’iniziativa cerca di tentarvi, sempre in preda a una qualche nuova forma di paura, lo asfissiate. È arrivato anche per voi il momento di metterci la faccia e di credere, una buona volta, in quello che vi frulla per la testa. Non liquidatevi sempre con un “non sono capace”. Date modo anche agli altri di giudicarvi.

LEONE Circoscritte passioni possono trasformare il vostro quotidiano. Non solo, possono rendere anche voi, egoisti inveterati, permeabili ai bisogni di chi avete vicino. Esplorate le fragilità senza quel lampo di terrore che vi luccica negli occhi. E non lasciate che mille e più parole vi restino, in eterno, inchiodate in gola. Bene agli svaghi, di qualsiasi tipo.

VERGINE L’attenzione di una persona che vedete tutti i giorni si concentra giorno dopo giorno, implacabilmente, sempre e solo sui vostri difetti. I turpiloqui possono fare molto, ma a parte la soddisfazione iniziale non risolvono granché. Affrontare il criticone di turno, sì. Poi concedetevi un buon bicchiere di vino con gli amici, quelli di sempre vanno bene.

BILANCIA Facile per voi vedere nero e pensare che tutto stia prendendo una piega sbagliata. Più difficile, invece, avere un briciolo di indulgenza e pensare che forse non è proprio così che stanno le cose. Le insicurezze lasciatevele alle spalle. Avete di meglio da fare. Tastate pure terreni inesplorati. I più intuitivi capiranno presto cosa fare...

SCORPIONE Rilanciate la vostra immagine con un piccolo restyling, una cosa lieve, che non snaturi la vostra prorompente personalità. Cominciate col dare al macero tutto ciò che non rende giustizia al vostro sex appeal. Prendete i consigli degli amici come se non ci fosse un domani. Un evento importante sta per scombussolare la vostra, finora, monotona vita.

SAGITTARIO Se davvero volete conoscere le persone non basterà sperare che il mentalismo arrivi in vostro aiuto. Nemmeno fissare il vostro interlocutore senza aprire bocca. Dire che non fate niente per interessarvi agli altri, è dire poco. In settimana avete un compito: ponete e ponetevi qualche domanda, preferibilmente sensata. E vedete cosa succede.

CAPRICORNO Il vostro, apparente, self control vacilla a suon di bastonate. Il capo, i colleghi e i familiari, tutti, perché nessuno va lasciato fuori, ce l’hanno con voi. Si infittisce il mistero. O forse no, e avete solo bisogno di staccare e rilassarvi. Godete della compagnia di chi amate, e non sbuffate se dovesse trattarsi del vostro cane, gatto o tartaruga. Per ora va così.

ACQUARIO Per voi, che vi sforzate di sorridere almeno una volta al giorno, anche quando tutto va storto, questa settimana sarà sfavillante, tanti incontri simpatici corredati da belle novità. Per tutti gli altri, i pessimisti che non hanno motivo per esserlo ma che lo sono sempre, c’è la speranza che qualcosa arrivi anche per loro. Ma ci vuole un po’ più di impegno.

PESCI Abbandonando l’idea che avere un partner debba diventare un lavoro a tempo pieno, avete acquisito quel sano senso di indipendenza che vi fa luccicare in mezzo a centinaia di coppie che segretamente si odiano. Come i mesi passati vi hanno dimostrato, tanto sfiancante e improduttivo è cercare acqua nel deserto, tanto lo è bussare a porte chiuse.