Il ritorno di un mito E' la Fiat 124 Spider / LE FOTO

AUTO Quasi sessant'anni dopo, ritorna un mito, quello della 124 Spider che debutta al Salone di Los Angeles (20-29 novembre) nella riedizione moderna della mitica del 1966 realizzata in collaborazione con Mazda. La “base”, infatti, è la nuova MX-5 la vettura cabriolet venduta in oltre un milione di unità nel mondo. La nuova Fiat Spider condivide con la Mazda MX-5 sia il pianale che la trazione posteriore. Non l’estetica che è stata, invece, realizzata da Centro Stile Fiat che si è ispirato a diversi dettegli dell’antesignana e neppure il motore che per la versione in vendita in Europa è il 1400 cc turbo a benzina MultiAir da 140 CV abbinato ad un cambio manuale a sei marce. La capote, invece, è in tela e si apre manualmente come la MX-5, ma senza un particolare sforzo, tanto che è la si potrà aprire direttamente dal posto di guida.

Due i livelli di allestimento previsti per la nuova Fiat 124 Spider. Quello “base” 124 Spider comprende doppio terminale di scarico, roll-bar con finiture nere, oltre a montante, minigonne e maniglie delle porte in colore carrozzeria. I cerchi in lega da 16'' sono di serie, come pure i sedili in tessuto "premium" nero, i proiettori alogeni, i fanali a LED e il cruise control. All’interno, i materiali "soft-touch" di cui è composta la plancia sono esaltati da una mostrina argentata. L’allestimento successivo Lusso aggiunge alla versione 124 Spider: cerchi in lega da 17'', roll-bar e montante anteriore di color argento, doppio terminale di scarico cromato e fari fendinebbia di serie. Gli esclusivi interni comprendono sedili in pelle di colore nero o tabacco, la palpebra del cruscotto rivestita con cucitura a vista e climatizzatore automatico. Per entrambi gli allestimenti sono disponibili otto colori di carrozzeria: due pastello, rosso e bianco, poi i cinque metallizzati nero, due tonalità di grigio, bronzo e azzurro. Infine al top c’è il tristrato bianco. Per festeggiare il ritorno della 124 Spider è prevista un’edizione limitata denomina “Anniversary” destinata a chi vuole entrare in possesso di una delle prime 124 Spider. La Special Edition ha un badge celebrativo numerato, ma anche da un unico colore rosso “passione” e dei sedili in pelle. Già programmata anche una versione Abarth della Spider che forse potrebbe adottare il motore dell'Alfa 4C il 1750 cc sia pure depotenziato a 200 CV e che, forse, debutterà al Salone dell'auto di  Ginevra all'inizio di marzo dell'anno prossimo. La “storica” Fiat 124 Spider che fu prodotta per 19 anni consecutivi, è stata uno delle sportive più longeve della sua epoca. Negli USA, ne furono vendute oltre 170.000 tra il 1968 e il 1985. E ancora oggi negli Stati Uniti di Fiat 125 Spider ne circolano 8.000: naturalmente tutte sono perfettamente funzionanti.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Porte aperte Alfa Romeoil 17 e 18 novembre

Un mese "speciale" per le offerte su finanziamento, cambio e alimentazione

La Renault Cliogriffata da Moschino

Le personalizzazioni del modello riguardano sia gli esterni che gli interni

Optional in omaggiosu Renegade e Compass

Promozione per il mese di novembre per chi acquista un Jeep