Scuola, dal ministero contributi contro la dispersione

  • Metro Risorse

RISORSE. Cinque bandi, per uno stanziamento complessivo di 6 milioni e 440 mila euro. È quanto previsto dal Ministero dell'Istruzione per finanziare una serie di attività in materia di contrasto alla dispersione scolastica, diffusione della cultura musicale, promozione della partecipazione studentesca, lotta al cyber-bullismo e implementazione della “Carta dello Studente – IoStudio”. Due milioni di euro sono dedicati al Piano nazionale per il potenziamento dell'orientamento e contrasto alla dispersione scolastica.

Le scuole possono ottenere i finanziamenti del Ministero per realizzare progetti di eccellenza, mediante l'utilizzo di strumenti didattici innovativi e  tecnologie digitali, e iniziative di sensibilizzazione degli studenti. A un milione di euro ammonta invece lo stanziamento destinato alla diffusione dell'educazione e della cultura musicale. I contributi finanziano progetti presentati da scuole di ogni ordine e grado, singole o in rete, tra cui laboratori territoriali, convegni, seminari, concerti e attività di ricerca in collaborazione con Istituti di alta formazione e/o Università. Al Piano di azioni e iniziative per la prevenzione dei fenomeni di cyber-bullismo vanno, invece, 440 mila euro. Le proposte in questo caso devono riguardare la sensibilizzazione dei ragazzi sul tema della sicurezza on line e l'integrazione delle tecnologie digitali nella didattica nelle scuole di ogni ordine e grado.

I termini per partecipare ai primi tre bandi scadono il 27 novembre 2015, mentre il bando relativo al Piano nazionale per l'implementazione del curriculum e del portale dello studente e dell'iniziativa nazionale “Carta dello Studente – IoStudio“"” sarà aperto fino al 23 novembre.
Infine, due milioni di euro sono destinati al finanziamento di progetti finalizzati a promuovere la partecipazione studentesca nelle scuole secondarie di II grado.
In questo caso, i fondi sono stati assegnati agli Uffici scolastici regionali che emaneranno i successivi bandi rivolti agli Istituti scolastici.
METRO

Articoli Correlati

Industria 4.0, incentivi per ricerca e innovazione

13 miliardi di euro per sostenere gli investimenti e tante altre misure nel PNI...

I professionisti puntanosu digitale e consulenza

L’indagine condotta dall’Osservatorio Professionisti & Innovazione del Politecnico di Milano

Garanzia giovani, premioper sviluppatori di applicazioni

Promossa dal Ministero del Lavoro si chiama “Garanzia Hack: partecipa, sviluppa, vinci!”