Da Nissan la Concept per i nativi digitali

  • Auto

AUTO È una delle concept più originali mai viste prima quella scelta da Nissan per stupire i visitatori del Tokyo Motor Show 2015: si tratta della Teatro for Dayz. Più che una vettura tradizionale, si tratta di una estensione dei più recenti gadget tecnologici su quattro ruote, un contesto sempre più dedicato all’intrattenimento multimediale. La vettura è al 100% elettrica e viene paragonata ad una tela. Il perché è facile da capire: la quasi totalità degli interni più parte della carrozzeria esterna sono ricoperte da display, sui quali visualizzare ogni contenuto o di applicazione. A bordo è possibile mostrare sul cruscotto o sulla superficie dei sedili un video ed iniziare subito una videochiamata o  lanciare un videogame, connettendo controller e joypad in modalità wireless. Dal punto di vista dello stile, la Teatro propone delle linee semplici e pulite, da “city car” con tanto spazio. A presentarla al Salone giapponese il eco del Gruppo Renault-Nissan Carlos Ghosn (nella foto). Di certo quello proposto a Tokyo da Nissan è un concept che evolve l’idea di auto, slegandola almeno in parte da quella che è la sua funzione principale e reinterpretandola come luogo di condivisione. Un progetto inedito e in un’ottica futura, visto che antepone l’intrattenimento alle caratteristiche di motore o di prestazioni, senza trascurarne le loro funzioni.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"