Danae Festival parte con Miet Warlop

  • Milano/Festival

MILANO  Innovativa manifestazione dedicata alla scena contemporanea, il “Danae Festival” porta, da domani al 24 novembre, ben diciassette compagnie italiane e internazionali ad esibirsi in undici spazi teatrali e non, tra strade, teatri, caffè, locali storici, palazzine e capannoni.

Ad inaugurarlo domani sera al Teatro Out Off sarà una prima nazionale con il debutto di “Dragging The Bone” che porterà, per la prima volta in Italia la belga Miet Warlop. Celebre per le sue opere meta-teatrali, acclamate oggi nei più importanti teatri europei, ama portare sul palco un caleidoscopio di immagini sospese tra magia, ironia e surrealismo, di grande impatto visivo in cui danza, teatro e arte visuale convivono in una fusione onirica.

In particolare, in questo suo ultimo lavoro, Miet Warlop metterà in scena un giocoso rituale, interrogandosi sul ruolo della profezia nel nostro tempo.

Mercoledì e giovedì invece, sempre all’Out Off, sbarcherà il folgorante e sorprendente CollettivO CineticO, guidato da Francesca Pennini e Angelo Pedroni, in “10 Miniballetti”. Si tratta di un’antologia di danze in bilico tra geometria e turbinio in cui l’elemento aereo è paradigma di riflessione sui confini del controllo. Sul palco ventilatori e droni, uccelli e grand-jeté diventeranno allegorie sul legame tra coreografia e danza in un’indagine che rimbalzerà tra la ripetibilità del gesto e l’improvvisazione (Info: 338 8139995).

ANTONIO GARBISA

 

Articoli Correlati
Milano/Festival

Cappuccetto Rosso viene dal Senegal

Fallou Diop interpreta con Adama Gueye “Thioro” la versione senegalese della fiaba stasera all’ex Pini
Milano/Festival

Tramedautorediventa maggiorenne

Il festival inaugura il 14 settembre con “Il Nullafacente” diretto da Roberto Bacci
Milano/Festival

Contaminafro 2018tra arte, note, cibi e danze

Per “Contaminafro 2018” da domani in Triennale il danzatore camerunense Lazare Ohandja